.

Na strende m'agghje 'ndise atturne o core / de fueche. Na u fa cchjù, ca pozze more. Da “Nu viecchju diarie d'amore” di Pietro Gatti

a

martedì 30 novembre 2010

Un paese piccolo piccolo




Ore 16.30

E' morto Monicelli, padre della commedia



Il cinema di Mario Monicelli presenta innanzitutto un dato straordinario: all'inizio la critica ha storto il naso, poi  il pubblico se ne è entusiasmato, e alla fine la critica ci ha ripensato e  l'ha riconosciuto.
Di solito accade esattamente il contrario. Ma è ovvio che questo itinerario è di gran lunga più lusinghiero: per l'autore, non per i critici, evidentemente.
Io qui non voglio aggiungere le mie alle molto più autorevoli lodi che oggi questa critica perspicace finalmente pronuncia e dire, anche io - ora che la "commedia all'italiana", di cui Mario è stato una bandiera, è assurta all'empireo dell'arte - che si è trattato dello sguardo più penetrante sulla società italiana dell'immediato e successivo dopoguerra, di cui ha svelato i mutamenti, le virtù, i difetti, le meschinerie  ma anche le  spavalderie e dunque  le grandezze, soprattutto le amarezze e le sconfitte. Non voglio ripetere una cosa ormai diventata quasi banale, sebbene importantissima: che noi tutti non avremmo capito niente di come andavano cambiando i costumi, i valori, i ruoli, in quel passaggio decisivo fra l'Italietta e la modernità che è caduto fra gli anni '50 e '60.
Continua qui.

 

lunedì 29 novembre 2010

Consiglio comunale ... oggi?


Consiglio Comunale in 1^ convocazione alle ore 13,00 del 29.11.2010, ed in 2^ convocazione alle ore 16,30 del 30.11 2010, presso la Sala Consiliare della Sede Municipale (Via E. De Nicola).

1) Interrogazione Consiglieri Comunali relativa al concorso “Noi compriamo a Ceglie”.
2) Interrogazioni Consiglieri Comunali relativa al Concorso “Io compro a Ceglie 2009”.
3) Variazione al bilancio di previsione 2010 ed istituzione nuovi capitoli.
4) Gestione diretta tributi minori – Atto di indirizzo.
5) Approvazione schemi di convenzione per contribuzione comunale al perseguimento delle finalità di cui all’art.2 lettera a) della L.R. 31 del 29.12.2009 con riferimento alle scuole materne non statali paritarie e non paritarie, senza fini di lucro insistenti sul territorio comunale.
6) Approvazione Piano Comunale per il diritto allo studio anno 2011.
7) Determinazione dei nuovi importi per diritti dovuti per il rilascio degli atti del servizio urbanistica ed edilizia privata.
8) Autorizzazione all’Amministrazione comunale alla trattativa ed acquisto terreni di proprietà Mengarelli Edda, Casina Vitale s.r.l. e Azienda Agricola Com. Vitale s.r.l.
9) Situazione del personale. Relazione del Sindaco. Discussione. Determinazioni.

Sport


Dalla redazione sportiva

ahiceglie



Pallacanestro Serie B Dilettanti Maschile - Gir.D
 CEGLIE -VIOLA REGGIO C.
 71-62 
Parziali: 15-18, 26-15, 17-16, 13-13
Classifica:  Asd Nuovo Basket Cb 16, Reggio C. 14,  Orlandina Basket 14, Catanzaro 10,  Melfi 10, Francavilla 8, M.S. Campobasso 8, Ragusa 8, Martina F. 8, Ceglie 8, Corato 6, Bari 6, Bernalda 6, Benevento 4.
Pallacanestro Serie C Regionale
 N.P. CEGLIE - RUVO
 63 - 62
Classifica: Dld Basket Taranto 18, Santeramo 16, Castellana 14, Libertas Taranto 14, Trani 12,  Barletta 12, Np Nardò 12, Quelli Che … Brindisi 10,  S. Vito 10, Mesagne 10, Invicta Brindisi 10, Assi Brindisi 8, Ceglie 6, Eagles Ruvo 4, Eagles Brindisi 2,  Bari 0. 

Pallavolo Serie C Femminile - Gir. B 
 OLIMPIUS VOLLEY - CEGLIE 
 2 - 3
Parziali: 16-25 / 22-25 / 25-19 / 25-20 / 11-15
Classifica: Magic Volley 16, Ugento 15, Mesagne 14,  Maglie 14, Aquarica 13, U.S.Lightning 12, L.Tempesta 11, Ceglie 10, Collepasso 6, Volleyball 6, ASD Olimpius 6, Assi Brindisi 3, Techni Plant 0.
Pallavolo Serie D Maschile - Gir. B
 PALLAVOLOGIOIA - N.P. CEGLIE
 1 - 3

Parziali: 26-28 / 21-25 / 25-19 / 22-25
Classifica:   Ceglie 15, Monopoli 15, Putignano 13, Cassano 9, Gioia 7,  Martina 2, Materdomini 2.

sabato 27 novembre 2010

Buona domenica


Sabato


Ore 19.00 Palazzetto dello sport
NP CEGLIE - VIRTUS RUVO 
Pallacanestro Serie C Regionale


Ore 21.30 PETRA live music - jazz club
Mia Cooper & Michele Papadia

Ore 22.00 "ART CAFE" Wine Bar
DOTTORBLUE
Antonio Lo RE Tromba – Digital Effects Pedal
Roberto Re David Software Synth – Programmazioni - Composizione


Domenica

Ore 10.00 - 12.30 Galleria d'Arte Moderna Emilio Notte
Info qui.

Ore 13.00 Pranzo
Info qui.

Ore 15.00 Passeggiata nel centro storico

Ore 17.30 Teatro Comunale
ROBIN HOOD.
La storia di Roberto di legno che colpiva sempre nel segno 
IL POSTO DELLE FAVOLE III Ed.
Rassegna di teatro per le famiglie


Ore 18.00 Palazzetto dello sport
CEGLIE - VIOLA REGGIO C. 
Pallacanestro Serie B Dilettanti Maschile - Gir.D


Ore 21.00 Cena
Info qui.


Farmacia di turno
Farmacia Ricci Francesco
Corso Garibaldi, 18
Telefono: 0831-377118


------------------------------------------------------------


Fondazione Dieta Mediterranea: Mita risponde a Caroli



“La scelta annunciata dal sindaco di Ceglie Messapica di non aderire alla Fondazione della dieta mediterranea è del tutto incomprensibile, soprattutto se si considera che proprio al primo cittadino è stata proposta in più occasioni la possibilità di collocare Ceglie nel consiglio di amministrazione della Fondazione, in una condizione di assoluta pari dignità con la Provincia di Brindisi ed il Comune di Ostuni”.
Continua qui. 

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare


Oggi, Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, piu' di 110.000 volontari inviteranno le persone a donare alimenti a lunga conservazione che saranno distribuiti a oltre 8.000 strutture caritative (mense per i poveri, comunita' per minori, banchi di solidarieta', centri d'accoglienza, ecc.) convenzionate con la Rete Banco Alimentare che aiuta 1.500.000 persone in stato di bisogno.

venerdì 26 novembre 2010

Robin Hood


Domenica 28 novembre ore 17.30
Teatro Comunale  Ceglie Messapica
Robin Hood
La storia di Roberto di Legno che colpiva sempre nel segno



di e con Enrico Messina, Giuseppe Ciciriello

IL POSTO DELLE FAVOLE III Ed. Rassegna di teatro per le famiglie 



Scritto da Enrico Messina con la messa in scena di Micaela Sapienza, lo spettacolo narra la figura dell’eroe che “rubava ai ricchi per donare ai poveri” e incarna in sé l’aspirazione universale dell’uomo alla libertà. Con le cadenze dei vecchi cantastorie e con un rispetto assoluto del pubblico di riferimento, i due attori (lo stesso Messina e Giuseppe Ciciriello) adattano la complessità delle vicende narrate alle conoscenze dei ragazzi in modo ironico ed intelligente. E i personaggi, Robin, Riccardo Cuor di Leone, Giovanni Senza terra, Little John, frate Tac, Lady Marion, rivivono tra storia e leggenda con l'ausilio di pochi elementi scenici tra echi popolari, riferimenti letterari “calviniani” e citazioni dal grande teatro di Peter Brook, innestati con l'esperienza diretta del piccolo spettatore.

---------------------------------------------

Fondazione Dieta Mediterranea

Salvo novità dell'ultima ora il comune di Ceglie Messapica non ci sarà.
Clicca qui.


Roma caput mundi
Ceglie Messapica ancora più lontana da Roma, altro che alta velocità.
Clicca qui.

giovedì 25 novembre 2010

Di quella pira l'orrendo foco

Fuoco e fiamme su manifestazioni locali di ieri “Io compro a Ceglie” e di oggi “Noi compriamo a Ceglie”. 

Interrogazione urgente di consiglieri dell'opposizione.

Interrogazione di consiglieri della maggioranza. 



Intanto l'informazione nazionale ci propina delle grossolane mistificazioni.

Proteste studentesche: ecco come il Tg1 ''carica'' il servizio


Il tg 1 delle 20 manda in onda le immagini degli studenti in piazza. Ma la parte del video che fa vedere gli scontri (quello di maggiore impatto visivo) è in realtà un filmato dello scorso 7 luglio, quando gli aquilani protestarono a Roma.
 



mercoledì 24 novembre 2010

Teatri Abitati


Il posto delle favole
Tornano domenica 28 novembre ad animare la vita culturale della città gli appuntamenti del Teatro Abitato di Ceglie Messapica. Le attività, gestite dalla compagnia “Armamaxa Teatro” con “La luna nel Pozzo” e “Teatro dell'Est”, prevedono una rassegna di teatro per famiglie “Il posto delle favole” e una serie di laboratori teatrali. Teatri Abitati è un progetto che garantisce continuità di gestione, programmazione, produzione e formazione nelle 12 Residenze teatrali pugliesi distribuite per tutte le province della regione.


Siamo in attesa ...
della stagione teatrale del Teatro Pubblico Pugliese.


Tre spettacoli che vorresti vedere.
Scegli in questa pagina.
Mi raccomando, non scegliere spettacoli che si faranno nei comuni vicini.



IL POSTO DELLE FAVOLE III Ed.
Rassegna di teatro per le famiglie


Domenica 28.11.2010 - h17.30
Armamaxa teatro/Archelia (Foggia/Ceglie Messapica)
ROBIN HOOD. La storia di Roberto di legno che colpiva sempre nel segno
di e con Enrico Messina, Giuseppe Ciciriello
disegno luci Fausto Bonvini
tecnico luci Francesco Dignitoso
regia Micaela Sapienza

Domenica 12.12.2010 - h 17.30
Compagnia Burambò (Foggia)
ALTRIMENTI ARRIVA L’UOMO NERO
di e con Daria Paoletta, Raffaele Scarimboli

Domenica 9.01.2011 - h 17.30
Teatro Crest (Taranto)
LA STORIA DI HANSEL E GRETEL
con Catia Caramia, Giulio Ferretto, Paolo Gubello, Maria Pascale
scene, luci, regia Michelangelo Campanale
costumi Cristina Bari
tecnico luci Vito Marra
testo Katia Scarimbolo

Domenica 30.01.2011 - h 17.30
Il Baule Volante (Ferrara)
LA BELLA E LA BESTIA
di Roberto Anglisani e Liliana Letterese
con Liliana Letterese e Andrea Lugli
regia di Roberto Anglisani
movimenti scenici curati da Caterina Tavolini

Domenica 13.02.2011 - h 17.30
Compagnia Mattioli (Milano)
PREZZEMOLINA
di e con Monica Mattioli
regia Monica Mattioli e Renata Coluccini

Domenica 20.03.2011 – h 17.30
Teatro Kismet Opera (Bari)
IL GATTO E GLI STIVALI
testo e regia Lucia Zotti
con Monica Contini, Deianira Dragone, Nico Masciullo,
disegno luci Vincent Longuemare

Domenica 10.04.2011 – h 17.30
Laura Kibel (Roma)
VA DOVE TI PORTA IL PIEDE
di e con Laura Kibel

Benvenuti nonni!
Ogni nonno/nonna che accompagna 1 bambino entra gratis

LABORATORI DELLA RESIDENZA TEATRALE DI CEGLIE

A PIEDI NUDI SUL PALCO
Laboratorio teatrale serale permanente diretto da Micaela Sapienza
“La messa in Scena: AMLETO”
Martedì e Giovedì dalle 20.00 alle 22.30

GIOCHIAMO CHE IO ERO
Laboratorio teatrale per bambini diretto da Pia Wachter

Gruppo 1) “Il Gioco in Teatro” per bambini da 4 a 7 anni
Martedì dalle 16.00 alle 17.15
Gruppo 2) “Il Teatro per Gioco” per bambini dagli 8 anni
Martedì dalle 17.30 alle 19.15

ZONA 167
Laboratorio di percussioni urbane a cura di Casarmonica
Giovedì dalle 15.00 alle 17.00

DYNAMICTHEATERORCHESTRA
Laboratorio per la formazione di un Orchestra "teatrale" diretto da Mirko Lodedo
Giovedì dalle 17.30 alle 19.30

martedì 23 novembre 2010

Come nascondere un'antenna

Incredibile ma vero: antenne camuffate come alberi, monumenti, pubblicità e ... 










 




e per finire un'antenna nascosta nella croce di una chiesa.


Dopo il comunicato stampa di SEL si è aggiunto quello del consigliere comunale Rocco Argentiero che presenta un’interpellanza al Sindaco. Clicca qui.
... 

lunedì 22 novembre 2010

Sport

Dalla redazione sportiva 

ahiceglie


Pallacanestro Serie B Dilettanti Maschile - Gir.D
 CORATO - CEGLIE 
 59-71 
Parziali: 12-14, 13-10, 18-30, 16-17
Classifica:  Reggio C. 14, Asd Nuovo Basket Cb 14, Orlandina Basket 12, Catanzaro 10,  Melfi 8, Francavilla 8, M.S. Campobasso 8, Ragusa 8, Martina F. 8, Ceglie 6, Corato 6, Bari 4, Bernalda 4, Benevento 2
Pallacanestro Serie C Regionale
 TARANTO -N.P. CEGLIE 
 85 - 78
Parziali: 20-20  / 31-24 / 19-17 / 25-27
Classifica: Dld Basket Taranto 16, Santeramo 14, Castellana 12, Trani 12, Libertas Taranto 12, Barletta 12, Np Nardò 12, Quelli Che … Brindisi 10,  S. Vito 10, Mesagne 10, Invicta Brindisi 8, Assi Brindisi 6, Ceglie 4, Eagles Ruvo 4, Eagles Brindisi 2,  Bari 0. 

Pallavolo Serie C Femminile - Gir. B 
  VOLLEY CEGLIE - U.S.LIGHTNING  
 0 - 3
Parziali: 19-25 / 21-25 / 19-25

Classifica: Magic Volley 13, Ugento 12, U.S.Lightning 12, Mesagne 11, L.Tempesta 11,  Maglie 11, Aquarica 10, Ceglie 8, Collepasso 6, Volleyball 6,   ASD Olimpius 5, Assi Brindisi 3, Techni Plant 0.
Pallavolo Serie D Maschile - Gir. B
 N.P. CEGLIE -   MATERDOMINI
 3 - 0

Parziali: 22-15 / 26-21 / 25-22

Classifica:  Putignano 13, Ceglie 12, Monopoli 12, Cassano 9, Gioia 7,  Martina 1, Materdomini 0.

sabato 20 novembre 2010

Buona domenica


Sabato

Ore 18.30 Palestra Scuola Media Leonardo da Vinci
N.P. CEGLIE - MATERDOMINI
Pallavolo Serie D Maschile - Gir. B

Ore 18.30 Palazzetto dello sport
CEGLIE - MASSAFRA
Pallavolo Serie C Femminile - Gir. B


Ore 21.00 Cena
Info qui.

Domenica

Ore 10.00 - 12.30 Galleria d'Arte Moderna Emilio Notte
Info qui.

Ore 13.00 Pranzo
Info qui.

Ore 15.00 Passeggiata nel centro storico

Ore 21.00 Cena
Info qui.

Ore 22.00 "ART CAFE" Wine Bar
 
Djangology Trio
 Pasquale SUMA chitarra, Michele BIANCOFIORE chitarra e Vito BELLANOVA contrabbasso.

 
Farmacia di turno
Farmacia Ricci Francesco
Corso Garibaldi, 18
Telefono: 0831-377118


----------------------------------------------------------------

E' pronta
Non si può dire che gli installatori non sappiano fare il loro lavoro: installare le antenne in estate, in prossimità delle ferie d'agosto, quando le scuole sono chiuse e soprattutto velocemente, lavorando anche quando il sole è tramontato.

D'in su la vetta della torre antica,
passero solitario, alla campagna
cantando vai finché non more il giorno;
ed erra l'armonia per questa valle.

Sigh...






Foto "Notiziario di Stefano Menga 


Credo che il cittadino voglia essere rassicurato dalla politica sulla gestione antenne.È vero che non c’è obbligo, ma l’amministrazione ha facoltà per fare un Piano di Localizzazione Comunale (PLC) come richiesto dalla legge nazionale e regionale. Perché allora non lo si fa, si guadagnerebbe in consensi. Che le antenne si collochino fuori dalle centro abitato per ovviare ai problemi con annessi e connessi. Non credo che al di fuori dal centro urbano non vi siano terreni di interesse particolare per i gestori di telefonia. Oggi, con questo incremento di antenne selvagge, si penalizza la qualità della vita, viene a mancare il buonsenso nel salvaguardare la salute fisica e mentale, la responsabilità è ampiamente politica, ma anche dell’indifferenza della popolazione. Credo che per sensibilizzare l’opinione pubblica basti che la “gramigna” nasca anche nel proprio orto perché l’altro possa darti una mano nell’ espiantare infestante erba, questo ineludibile atteggiamento è perché si pensa al proprio. Solo quando ci tocca ciò che ci appartiene si è disposti a difendere i nostri diritti, quando si è lesi in prima persona si è disposti a lottare; ma non si è disposti a lottare per lo stesso diritto quando a pochi metri c’è la stessa violazione. Oggi pochi lottano per il diritto alla salute, per la qualità nel vivere con serenità la vita. Oggi nella zona centrale germoglia la terza antenna (per quel che ne so), è stata posizionata nel silenzio, in tutta fretta, ma non è sfuggita agli occhi attenti del vicinato, che si è ribellato. Ora c’è più condivisione e adesione tra i cittadini per affrontare il problema. Con oggettività non è tutta la cittadinanza. La città di Ceglie non prende coscienza, non si mobilizza, solo i pochi interessati si oppongono, forse non interessano a nessuno i danni collaterali delle radiazioni che invisibili invadono le nostre case, forse qualcuno attende che la “gramigna” cresca nel loro orticello. Questa poca reazione da parte dei miei compaesani mi rammarica; i presupposti ci sono, ma non c’è l’attenzione, l’impegno, né volontà di prendere consapevolezza della problematica, del disagio che crea a gran parte delle persone. O i tanti sperano che i pochi possano mettere a frutto le lamentele, perché sono solo lagnanze. Per protestare bisogna essere compatti, per avere risultati e non essere refrattari o pigri nell’attendere che altri facciano mettendo del suo, nulla è dovuto e tutto si può conquistare. Alle autorità faccio appello di considerare l’ipotesi di fare il Piano di Locazione, di non sottovalutare gli eventi perché domani io non mi alzi con l’idea di far posizionare l’antenna sul mio tetto, vista la ristrettezza economica che c’è oggigiorno. Quest’ultimo pensiero vuole essere una battuta per sensibilizzare, per provocare e perché in futuro il politico non trovi dissenso da parte dei votanti. Girarsi oggi dall’altra parte significa scoprire domani la propria debolezza.
 Antonio Conserva
 

venerdì 19 novembre 2010

Bollenti spiriti ... raffreddati


 Novità
Una nuova Antenna nel centro di Ceglie Messapica in via Ludovico Ariosto
fonte Stefano Menga Notiziario di Facebook  e Il diavoletto




e ...
chissenefrega



tanto io abito lontano, non ho parenti che abitano o frequentano la zona... e poi la Wind fa tariffe interessanti. 

ARRANGIATEVI


Se nessun consigliere comunale ha sentito la necessità di portare in consiglio la richiesta di un piano di regolamentazione delle antenne vuol dire che la cosa non interessa a nessuno salvo al sottoscritto, a Diogene, al Diavoletto e a pochi altri.
 



Amen.




Si lavora anche al buio ...



Visualizzazione ingrandita della mappa

Un contributo al dibattito


Chissenefrega se la nuova antenna dista a pochi metri in linea d’aria dalla scuola, e chissenefrega se nelle vicinanze c’è un’altra antenna di telefonia mobile da lì a pochi metri . Sicuramente se ne fregano i politici che non fanno nulla per tutelare la cittadinanza, tanto oggi viviamo in una società di profitto, si è disposti a “vendersi l’anima al diavolo” per un ritorno economico. La prevenzione sulla salute dovrebbe iniziare dalla qualità di vita, e questo non avviene, i cittadini non hanno voce ma la politica sì, che si faccia carico delle responsabilità con le conseguenze che ne conseguono. In varie occasioni, da tempo se ne è parlato e fatta richiesta pubblica da parte di alcuni cittadini tramite blog e giornali per fare un piano o un regolamento di locazione per collocare queste antenne lontane dal centro abitato e dai luoghi sensibili come la scuola. Ma si sa, la politica ha la “ Licenza del chissenefrega”, è un scaricabarile, ognuno dei politicanti a modo suo se ne lava le mani, come fece Pilato per la morte di Gesù.
Oggi sono loro a girare le spalle (destra o sinistra che sia). Spero che il cittadino capisca quando sarà il momento, quando saremo noi ad avere il potere nel momento, nell’istante che si va a votare, e si possa aver recepito e capito dando il giusto valore alla politica che vige oggi. Oltre a tutto mi chiedo: I politici hanno sentimento? Hanno amor proprio? Perché allora non fanno l’interresse della collettività? Perché non sono sensibili ai problemi e ai disagi dei cittadini? Credo che per la famiglia si fa di tutto, anche sacrifici. Per la comunità cosa si è disposti a fare oltre all’essere figlio della politica?
Antonio Conserva 


-----------------------------
Bollenti spiriti 

Il laboratorio urbano, inaugurato a Ceglie nel dicembre del 2009, dopo nove mesi è ancora chiuso. "Messapicamente" chiede all'Amministrazione Comunale di conoscere i motivi di questo ritardo.
Certo non sono di carattere finanziario, visto che, per quello che ci è dato sapere il governo regionale finanziò sia la ristrutturazione. del vecchio macello per farne appunto un laboratorio,sia il primo anno di apertura. Inoltre attraverso un bando di gara fu scelta una cooperativa per la gestione di tale spazio.
Dunque non vediamo ragioni che impediscano l'apertura dei laboratorio in via S. Paolo della Croce.
Vi sono semmai numerose ragioni per aprirlo: finalmente i nostri ragazzi avrebbero un luogo in cui coltivare le proprie passioni e i propri talenti. I tanti giovani che studiano musica e i tanti che vogliono farlo ma non dispongono dei mezzi, troverebbero nel laboratorio una sala prove e una sala dì registrazione, chitarra elettrica e batteria.
Nel laboratorio multimedia1e i ragazzi potrebbero creare video per partecipare ae concorsi di cortometraggi e promuovere la nostra città.
La gestione della caffetteria garantirà una parte dei soldi necessari al funzionamento dei laboratorio, una volta finito il finanziamento regionale.
Altri soldi potranno arrivare da sponsor privati e da risparmi da trovare nel bilancio del nostro comune.


Da "Messapicamente"
Vito Argentieri
 
Dal gruppo di Facebook
"Vogliamo l'apertura del laboratorio Bollenti Spiriti di Ceglie Messapica"


Mauro Putignano: Ragazzi, oggi siamo andati a parlare al comune e dopo aver fatto una telefonata al responsabile ci hanno detto che per il 1 gennaio (se non prima) lo apriranno! 

giovedì 18 novembre 2010

Messapicamente

Messapicamente autunno 2010Pag. 3 Editoriale : Ospedale addio? - Antonello Laveneziana
Pag. 4 Tra oscillazioni e onde - Mino Antico
Pag. 4/5 Quale futuro per l'ospedale? - Interventi vari
Pag. 6 Un normale paradosso - Angelo Ciciriello
Ospedale Mesagne - Enrico Leo
Pag. 7 Amministrazione Caroli : primi impegni positivi - Giovanni Gianfreda
Pag. 8 Al peggio non c'è ancora fine - Domenico Convertino
Pag. 9 Amore e relazioni al tempo di Facebook - Evelina Carriero
Divertimento e svago al Mini Casinò - La Redazione
Pag. 10 Il doping - Claudio Venza
Pag. 11 Lavoro nero... MORTE PER IL NOSTRO TERRITORIO... e I giovani brindisini fuggono - Giacomo Leuzzi
Pag. 12 Perché il Laboratorio urbano è ancora chiuso? - Vito Argentieri
"Lab creation" apre a Mesagne - La Redazione
Pag. 13 Intervista a Gianni Capuano - Antonello Laveneziana
Tra i giovani e la politica c'è qualcosa che non va -Dario Marasciulo
Pag. 14 Il nucleare può contribuire a salvare il Pianeta? - Giacomo Putignano
Pag. 15 Intervista a Francesca Rettondini - Antonello Laveneziana
Davide Mogavero Story
Pag. 16 Estate 2010: fra mille luci e qualche ombra - Sergio Nisi
Pag. 17 Eccellenze del Territorio: Piazza Plebiscito - Mimmo Caramia, Giuseppe Giordano
Pag. 18 Dieta Mediterranea Patrimonio dell'Umanità - La Redazione
Pag. 19 Ricetta d'Autore - Antimo Savese
Cocktail per l'autunno - Piero Argentiero

Ricetta per l'autunno - Francesco Chirico

----------------------------------------------------------------

Messapi


martedì 16 novembre 2010

Quando disertano le stelle


Rita Santoro MastantuonoAvere tra le mani un libro di poesie mi provoca una sensazione particolare di levità e contemporaneamente di pesantezza dovute l’una alla esiguità delle pagine l’altra alla caratteristica propria della poesia che condensa in poco spazio molti significati con sfumature più o meno percepibili a seconda della propria sensibilità.
Da qualche giorno sto leggendo lentamente, per il piacere di vivere il momento della lettura in tutta la sua pienezza e per apprezzarne il più intimo significato, l’ultima silloge di Rita Santoro Mastantuono “Quando disertano le stelle”. Se vogliamo usare un linguaggio contemporaneo, “faceboocchiano”, sono molti i “Mi piace” che cliccherei sotto ogni lirica e pertanto vorrei condividerne una con voi.

BORGO ANTICO

Epifanie lunari
intarsianti lampioni dalla fioca luce
arroccato silenzio
piove sul sonno delle alcove
sui muri sgretolati
sulle piazzole deserte
ed incantata l’attesa
di porte dai cardini arrugginiti
spalancate al vento.
E quando le stelle
si affacciano ai balconi della notte
chiedono un sorriso
scambi di parole
e di antiche ombre disfatte
si animano le viuzze
e d’un riso
profumato di zenzero e basilico
traboccano le finestruole
e gli archi
spalancano le braccia
alla campagna che freme
in lontananza nel coro degli ulivi.
E già s’affaccia il giorno
un fumido passo d’alba
nel crocevia delle nuvole
e palpiti si addensano
a raggio che si sfalda nei crocicchi
mentre alla pietra
pirla il fuso
ed in filo traduce
il pennecchio dei giorni andati
arrotolati alla rocca della memoria.


Rita Santoro Mastantuono, Quando disertano le stelle, Antonio Dellisanti Editore, 2010.


 

lunedì 15 novembre 2010

Sport


Dalla redazione sportiva

ahiceglie

Pallacanestro Serie B Dilettanti Maschile - Gir.D
 CEGLIE - CATANZARO
 67-64 

Parziali: 13-17 / 21-16 / 10-14 / 23-17


Classifica:  Reggio C. 12, Asd Nuovo Basket Cb 12, Orlandina Basket 12, Catanzaro 8,  Melfi 8, Francavilla 8, M.S. Campobasso 8, Corato 6, Ragusa 6, Martina F. 6, Bari 4, Ceglie 4, Benevento 2, Bernalda 2. 
Pallacanestro Serie C Regionale
 N.P. CEGLIE - INVICTA BRINDISI
 56 - 81
Parziali: 00-00 / 00-00 / 00-0000-00
Classifica: Dld Basket Taranto 14, Castellana 12, Santeramo 12, Quelli Che … Brindisi 10, Trani 10,Libertas Taranto 10, Barletta 10,Np Nardò 10, S. Vito 10, Invicta Brindisi 8, Mesagne 8, Assi Brindisi 6, Ceglie 4, Eagles Brindisi 2, Eagles Ruvo 2, Bari 0.


Pallavolo Serie C Femminile - Gir. B 
 ASSI BRINDISI - VOLLEY CEGLIE 
 1 - 3
Parziali: 15-25 / 21-25 / 25-16 / 22-25
Classifica: Ugento 12, Mesagne 11, Magic Volley 10, U.S.Lightning 9, L.Tempesta 8, Ceglie 8, Maglie 8, Aquarica 7, Collepasso 6, Volleyball 5, Assi Brindisi 3,  ASD Olimpius 3,Techni Plant 0.
Pallavolo Serie D Maschile - Gir. B
 N.P. CEGLIE -  MARTINA 
 3 - 1

Parziali: 22-25 / 26-24 / 25-21 / 25-16
Classifica:  Putignano 11, Cassano 9, Gioia 7, Ceglie 9, Monopoli 9, Martina 0, Materdomini 0.

sabato 13 novembre 2010

Buona domenica


Sabato


Ore 18.30 Palestra Scuola Media Leonardo da Vinci 
N.P. CEGLIE - MARTINA 
Pallavolo Serie D Maschile - Gir. B 

 
 Ore 19.00 Palazzetto dello sport
N.P. CEGLIE - INVICTA BRINDISI
Pallacanestro Serie C Regionale

Ore 21.00 Cena
Info qui.

Domenica

Ore 10.00 - 12.30 Galleria d'Arte Moderna Emilio Notte
Info qui.

Ore 13.00 Pranzo
Info qui.

Ore 15.00 Passeggiata nel centro storico

Ore 18.00 Palazzetto dello sport
CEGLIE - CATANZARO
Pallacanestro Serie B Dilettanti Maschile - Gir.D

Ore 21.00 Cena
Info qui.


Farmacia di turno
Farmacia Lagamba Galante
Viale Moro Aldo, 14
Telefono: 0831-377167


----------------------------------------------

LA NOSTRA STORIA


Durante il Medioevo San Martino godette di una notevole fama, quasi ogni villaggio, casale, paese o città aveva un altare, un'edicola od una chiesa dedicata al Santo. Martino era considerato il Santo dei poveri.Anche nella nostra Ceglie vi era una chiesetta dedicata al Santo di Tours. Non si conosce la data della sua costruzione, mentre si sa la data del suo abbattimento, avvenuto nell'ottobre del 1595.
        Continua qui.

-------------------------------------

CONCERTO



ore 18.30 Salone Cittadino di Rappresentanza
Regina Margherita, 42
Cisternino
 
 Musica bella ma ricercata non per "dare spettacolo" ma per portare cultura e passione per l'arte musicale tra il XVI e il XVIII sec.

Fabio Anti Spinetta, Canto, Flauto e Direzione,
Carmine Fanigliulo Viola,
Gabriella Russo Arpa,
Domenico Nisi Violino,
Giov Lu Cascio Rizzo Cello,
Vincenzo Vitti Cello,
Cosimo Fornaro Flauto.


   

.