.

Na strende m'agghje 'ndise atturne o core / de fueche. Na u fa cchjù, ca pozze more. Da “Nu viecchju diarie d'amore” di Pietro Gatti

a

venerdì 30 settembre 2011

La sposa impossibile


Nell’ambito del settimo appuntamento della “Giornata del Contemporaneo”, promosso da AMACI - Associazione Musei d’Arte contemporanea italiani e PARC - Direzione qualità e tutela dell’architettura e del paesaggio, la Galleria SPAZIOSEI di Monopoli, aderendo all’iniziativa, promuove, dal 08 ottobre al 05 novembre 2011, la mostra personale del maestro UCCIO BIONDI, un evento culturale che conferma l’impegno e la sensibilità della Galleria per la cultura e l’arte:
LA SPOSA IMPOSSIBILE
UCCIOBIONDI è nativo di Ceglie Messapica (Br). Inizia l’attività nel 1973 sviluppando una produzione pittorica e calcografica. Il suo lavoro si è modificato nel tempo: dall’espressionismo pittorico a quello esistenziale, dall’informale a quello materico, dalle reincartazioni a un suo ultimo “zapping” pittorico incentrato sull’introduzione di inserti vili e sull’apporto di composizioni scritturali. Assai significative sono le originalissime “alto-pitture” che coniugano colore e terza dimensione e le sue “installazioni intermediali” che mettono in relazione video e corpo, video e oggetti (da ricordare, in particolare, l’installazione Durch den Kamin del 2006 per il Treno della memoria). Le sue opere fanno parte di collezioni pubbliche e private. È presente nella 54a Biennale di Venezia, presso il Padiglione Italia - Puglia - Lecce.
La mostra, a cura di Mina TARANTINO, è presentata dal critico d’arte Santa FIZZAROTTI SELVAGGI, che scrive in catalogo: «Uccio Biondi, nella pienezza della coscienza, ama perdersi per poi ritrovarsi attraverso l’incontro con l’Altro, riflesso speculare di una Alterità indistinta con la quale un giorno noi tutti siamo stati fusi e confusi esperendo uno stato di beatitudine difficile da dimenticare, la cui mancanza genera il desiderio come tale(…)Attraverso le sue Opere, condivide con noi il suo sogno, in parte svelando il suo Sé arcaico, le cui radici sono in un altro “corpo”, ovvero in quella dimensione in cui si struttura la corporeità e il successivo sentire di “essere nel proprio corpo”(…)L’artista, con la sua “Sposa impossibile”, ci riconduce per alcuni aspetti, alla “Sposa del vento”, uno dei quadri più noti di Oskar Kokoschka (1914), a quella intimità sempre sognata che alimenta il senso della nostra vita. Si illuminano così gli oscuri meandri della memoria e appaiono scenari e visioni, ricordi, epoche di avvento(…)Per tali ragioni Biondi evita l’anoressia figurale che dilaga nella nostra realtà, multimediale e finanche virtuale, opponendo all’anti-racconto dell’arte e del corpo, la narrazione del “corpo dell’arte” la cui essenza si struttura nell’interazione complessa dei sensi e di quel Senso sempre aperto che invita alla conoscenza.

La mostra resterà aperta sino a sabato 5 novembre 2011.
Galleria SPAZIOSEI
Via S. Anna, 6 - Monopoli (BA)
Orario: da martedì a sabato, dalle ore 17.30 alle 20.30
Info: spaziosei@alice.it - tel. 080.802.903 - cell. 339.61.62.515

giovedì 29 settembre 2011

Ultimo giovedì di settembre

A lombre

Stè ccamenave jind'o passature,
josce, fore addò me, l'aneme a 'm basce.
Nu parete cuvierte da le sccrasce,
da ponde a pponde. A lombre cchjù ammature,

ma ce spine!ggne ttande me fermave
a cogghje, o june avusce jaspre i amare.
Cu nnu còfene a 'n gape, sobbe a spare:
"Bbonasere!" na nunne ca passave.

...

A terra meje, Pietro Gatti.

mercoledì 28 settembre 2011

Consiglio Comunale



Watch live streaming video from comunecegliemessapica at livestream.com


Il Consiglio Comunale si riunirà, in 1" convocazione alle ore 17,00 del 28 settembre 2011, ed in 2" convocazione alle ore 17,00 del 29 settembre 2011, presso la Sala Conciliare della Sede Municipale (Via E. De Nicola), per la trattazione dei seguenti argomenti:
I) Approvazione verbale seduta del Consiglio Comunale del 23 giugno 2011.
2) Variazione n.1 Bilancio di Previsione 2011.
3) Riconoscimento debiti fuori bilancio.
4) Artt. 193 e 194 del D. Lgs. 18.08.2000 n.267. Ricognizione sullo stato di attuazione dei programini e verifica di salvaguardia degli equilibri di bilancio. Esercizio finanziario 2011.
5) Fatture per lavoro temporaneo non autorizzato 4 trimestre 2010. Relazione del Sindaco. Discussione e determinazioni. (Argomento richiesto con nota prot. com.le n.20157 de11'1.09.2011 dai Consiglieri Comunali: Piccoli A., Convertino D., Locorotondo F., Argese C.)
6) Situazione appalto pubblica illuminazioiie. Relazione del Siiidaco. Discussione e deterini~iazioiii(.A rgomento richiesto con nota prot. com.le n.20157 de11'1.09.2011 dai Consiglieri Comunali: Piccoli A., Convertino D., Locorotondo F., Argese C.).
7) Situazione lavori mercato coperto. Relazione del Sindaco. Discussione e determinazioni. (Argomento richiesto con nota prot. com.le n.20157 de11'1.09.2011 dai Consiglieri Comunali: Piccoli A., Convertino D., Locorotondo F., Argese C.).
8) Stato di attuazione del programma relativo alla riorganizzazione della struttura ammiiiistrativa (Argomento concordato nella Conferenza dei Capigruppo del 12.09.2011).
9) Regolamento per la costituzione della Commissione per le Pari Opportunità.
Approvazioiie.


 

martedì 27 settembre 2011

Non vi preoccupate...


va tutto bene, lo ha certificato l'ARPA PUGLIA Dipartimento Provinciale di Brindisi che ha effettuato un monitoraggio del campo elettromagnetico a radio-frequenza su alcuni siti individuati congiuntamente con l'Amministrazione Comunale nel territorio di Ceglie Messapica. I valori rilevati nei vari siti non superano la soglia di attenzione che deve essere al disotto del 75% dei limiti di legge previsti. Solo un sito presenta un valore pari 4,42 V/m molto vicino alla soglia di attenzione di 4,50 V/m che avrebbe comportato una serie ulteriore di accertamenti.
Stupiscono certi valori bassi di alcune antenne e sarei curioso di sapere il punto di misurazione nella scuola elementare "De Amicis" che, come sanno tutti, ha una distribuzione planimetrica ed altimetrica particolare. Per il principio di precauzione l'antenna nei pressi di quella scuola dovrebbe essere rimossa con l'approvazione del tanto atteso Piano di Localizzazione.
Scrive sull'argomento anche Tribuna Libera.
Il comunicato stampa dell'Amministrazione qui oppure qui oppure qui.
Sul sito del Comune non c'è.

Ahi stemma


I campionati sono ricominciati ma lo stemma del comune di Ceglie Messapica continua ad essere assente dal parquet del palazzetto dello sport.
Clicca qui.





...................................................................................


UNICEF

Sabato 1 e domenica 2 ottobre si svolgerà l'iniziativa  ”Orchidea Unicef”, che offrirà una pianta di orchidea con una una donazione minima di 15 euro, .
L’iniziativa “Orchidea UNICEF” nasce per finanziare un pacchetto di interventi chiamato ACSD (Accelerated Child Survival and Development) capaci di salvare la vita di oltre 396.000 bambini dell’Africa centrale e occidentale.
In concreto, si tratta di un’azione capillare e integrata per arrivare fino ai villaggi più remoti e garantire alle popolazioni locali alimenti terapeutici, vaccini, zanzariere, sali reidratanti, assistenza alla gravidanza e al parto oltre che interventi di educazione sanitaria e nutrizionale.
Un sistema collaudato per dare a tutti i bambini il diritto di nascere e crescere sani.
Dieci i comuni del Brindisino interessati dall’iniziativa: nel capoluogo, le orchidee saranno distribuite presso la Base Onu (piazza Del Vento) e presso il centro commerciale Le Colonne, a Carovigno in corso Vittorio Emanuele (sabato) e presso la Chiesa del Soccorso (domenica), a Ceglie Messapica in piazza Plebiscito, a Francavilla Fontana in piazza Dimitri e piazza Giovanni XXIII, a Mesagne in piazza Porta Grande, a Sandonaci in piazza Pio XII, a San Pancrazio Salentino in piazza Umberto I, a San Vito dei Normanni in corso Leonardo Leo, a Villa Castelli presso l’Istituto Scolastico Comprensivo.
Info qui.

lunedì 26 settembre 2011

Sport


Dalla redazione sportiva

ahiceglie


Pallacanestro Serie C Regionale
 N.P. CEGLIE  - LUCERA
  75-83
Parziali: 21-21, 16-29, 23-13, 15-20
Classifica: Invicta Brindisi 2, Castellana 2, Lecce 2,Lucera 2, Assi Brindisi 2, Terlizzi 2, Ruvo 2, Fasano 2, Ceglie 0, Nardò 0, Barletta 0, Castellaneta 0, Mesagne 0, Trani 0, Santeramo 0, S. Vito 0. 
Pallacanestro Serie D Gir. B
  EAGLES BRINDISI - A.DIL. BASKET CEGLIE
  69-64

Parziali: 00-00, 00-00, 00-00, 00-00
Classifica: Eagles Brindisi 2, Carovigno 2, Lecce 2, Martina 2, Rutigliano 2, Todisco 2,  S. Rita 2, V. N. Messapica 2, Bari 0, Ceglie 0, Monteroni 0,  Magic 0,S. Pietro 0, Grottaglie 0, Crispiano 0, Basket Brindisi 0.

domenica 25 settembre 2011

Buona domenica





ore 9.00 Passeggiata nel centro storico

Ore 13.00 Pranzo
Info qui.



Ore 18.00 Passeggiata nel centro storico



Ore 18.30 - 21.30 Galleria d'Arte Moderna Emilio Notte
Info qui.

Ore 18.00 Palazzetto dello sport
CBCREVISIONIAUTO CEGLIE - VIRTUS LUCERA
Pallacanestro Serie C Regionale

Ore 21.00 Cena
Info qui.



Farmacia di turno
Farmacia Galante
Viale Moro Aldo, 14
Telefono: 0831-377167

sabato 24 settembre 2011

Cittadini più informati


E' iniziata questa mattina nel mercato settimanale la campagna di informazione "CITTADINI più INFORMATI per CEGLIE CITTA' ECOLOGICA" a cura dell'associazione "Ceglie nel cuore".

Se l'Amministrazione è assente...

Leggi il volantino qui.







venerdì 23 settembre 2011

CITTADINI più INFORMATI

CITTADINI più INFORMATI
per
CEGLIE CITTA' ECOLOGICA 


L'OsservatorioAttivo del Comitato “Ceglie nel Cuore” ritiene necessario aprire una riflessione sulla condizioni ambientali della Città di Ceglie Messapica. Infatti, soprattutto durante ilperiodo estivo la questione ambientale” è diventata davvero un grave problema igienico sanitario e di decoro in particolare nell’agro e nelle periferie del nostro Comune. Non se ne può più di rifiuti abbandonati sempre più in modo selvaggio. Si tratta di situazioni pericolose per la collettività. Non si tratta di casi di semplice inciviltà ma di vera e propria barbarie. Chi ne paga le conseguenze non sono solo i cittadini, ma anche l’immagine che la città offre ai turisti e ai forestieri.E' necessario,  pertanto, evitare alla nostra città ed ai turisti questi spettacoli indecorosi che certamente non ci fanno onore. Per questo “Ceglie nel Cuore” offre un servizio ai cittadini promuovendo con forza l'utilizzo del Centro Raccolta Materiali ed invitando tutti i cittadini al rispetto delle regole di convivenza civile ed alla cura del proprio territorio. Inoltre, rivolge un appello all'Amministrazione Comunale affinchè informi maggiormente i cittadini, provveda ad una bonifica delle varie “discariche” sparse nell'agro e nelle periferie ed assicuri un più accurato controllo del territorio.
 
Invitiamo i cittadini all'
UTILIZZO GRATUITO del CENTRO RACCOLTA MATERIALI

Il Centro Raccolta Materiali (sito in Via del Lavoro - zona industriale) rende più facile la vita ai cittadini ed  offre a tutti la possibilità di conferire gratuitamente diverse tipologie di rifiuti tra cui CARTA, IMBALLAGGI in CARTONE, PLASTICA e METALLO, VETRO, LEGNO, INDUMENTI USATI, OLI e GRASSI VEGETALI e MINERALI, MATERIALI INERTI e MACERIE EDILIZIE, RIFIUTI ELETTRICI, RIFIUTI INGOMBRANTI, FRAZIONE UMIDA, PNEUMATICI. L’utilizzo del Centro Raccolta sarà un viatico per le diverse zone di campagna ormai piene di discariche “en plen air” e contribuirà a MIGLIORARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA.
 
Proponiamo all'amministrazione comunale una
RACCOLTA STRAORDINARIA DI RIFIUTI NELLE CAMPAGNE E NELLE ZONE PERIFERICHE DELLA CITTÀ

È urgente una RACCOLTA STRAORDINARIA DI OGNI TIPOLOGIA DI RIFIUTI dalle varie “discariche a cielo aperto” diffuse nell'agro e nelle zone periferiche. È urgente una BONIFICA DI RIFIUTI PERICOLOSI(amianto, pneumatici, elettrodomestici, ecc.). È necessario METTERE UN PUNTO A QUESTA SITUAZIONE e successivamente continuare a POTENZIARE I CONTROLLI sul territorio.  

Per Ceglie Messapica che investe tutto sul turismo, la PULIZIA della città e delle campagne e la TUTELA dell’ AMBIENTE devono essere una delle PRIORITA' dell’Amministrazione Comunale e dei singoli cittadini
 
Il Comitato Cittadino “Ceglie nel Cuore”



 



“OsservatorioAttivo” del Comitato Cittadino “Ceglie nel Cuore”
Il Comitato Cittadino “Ceglie nel Cuore” ufficializza il suo “OsservatorioAttivo”, un vero e proprio “osservatorio sulla città” ed un esercizio concreto di “cittadinanza attiva” ideato per contribuire a costruire una città migliore. Sarà uno strumento operativo, che permetterà di affrontare le varie problematiche attraverso le competenze di tante persone che si mettono a disposizione per il bene della città. Ogni aspetto della vita cittadina verrà seguito da un piccolo team guidato da un delegato, che organizzerà dei gruppi di lavoro tematici a cui potranno aderire anche i cittadini interessati sui vari argomenti. Con questo “OsservatorioAttivo” inauguriamo un modo dinamico di impegnarci per Ceglie, senza basarci su preconcetti ma valutando con attenzione ed impegno la realtà cittadina, suggerendo idee e criticando quando necessario. Cercheremo il dialogo con tutti coloro che vogliono dare un segnale di rinnovamento ed hanno voglia di mettersi in gioco. Più riusciremo a fare gruppo, coinvolgendo le forze che vogliono davvero migliorare Ceglie Messapica, più sarà possibile fare del bene per la nostra città. Sarà questo il modo nuovo con cui “Ceglie nel Cuore” si rapporterà alla città e darà il proprio contributo. Inoltre “Ceglie nel Cuore” proporrà, anche in collaborazione con diversi soggetti, alcuni “incontri-evento” con l’obiettivo di offrire, in particolare ai giovani, una opportunità di formazione all’impegno sociale e politico.

ANTONELLO MASSIMO LAVENEZIANA: Coordinatore e Delegato per “Diritti e Welfare - Energie Alternative - Turismo e Marketing Territoriale”
 
VINCENZO SUMA: Delegato per “Attività e Beniculturali - Scuola  - Associazionismo”
 
COSIMO ALDO BARLETTA: Delegato per “Opere Pubbliche  - Urbanistica -Arredo Urbano e Verde pubblico”
 
DOMENICO MATARRESE: Delegato per “Agricoltura - Caccia e Tutela animali - Territorio e Paesaggio”
 
FABIO VITALE: Delegato per “Ambiente ed Ecologia - Attività Produttive - Polizia Municipale e Protezione civile - Servizi nelle periferie e nell’agro e Servizi cimiteriali - Politiche Comunitarie”
 
SERGIO NISI: Delegato per “Sport - Politiche Ricreative”
 
GIUSEPPE FAGGIANO: Delegato per “Problemi della Legalità - Economia”
 
MINO SANTORO: Delegato per “Innovazione Tecnologica” e Responsabile “Web Communication”
 
AGOSTINO DEMATTEIS: Incaricato per il “Progetto Cataldo Agostinelli”
 
DOMENICO MAFFEI: Incaricato per “Enogastronomia e agroalimentare”
 
GIANFRANCO ANTICO: Incaricato per i “Beni e le attività archeologiche”
 
MIMMO SANTORO: Incaricato per il “Progetto geologico e speleologico”

Forza Uars?


"Forza Etna", "Forza terremoto"
...( e il cui ricordo commuove e inorgoglisce i leghisti della prima ora, con la memoria degli eroici inizi) celano, sotto un'apparente esagerazione dialettica, un desiderio vero, profondo. Un desiderio criminale: a gente a cui il vulcano distruggeva case, aziende o a cui il terremoto uccideva i familiari, qualcuno augurava di peggio; e per chi consentiva e consente. Quella violenza è verbale, ma va nel senso della classificazione, perchè quando il Po uscì dagli argini, distrusse case, fece vittime o quando l'ictus paralizzò Bossi, nessuno al Sud srisse sui viadotti dell'autostrada: "Forza Po" e "Forza ictus".
Pino Aprile, in "Terroni"

Nelle prossime ore possono colpire l'Italia del nord  i frammenti del dispositivo Uars, uno strumento lungo 10 metri, di circa 6 mila chili di peso, spedito in orbita dalla NASA nel 1991 per studiare le cause del buco nell'ozono.
Sulla base degli ultimi dati forniti dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), la previsione di rientro sulla terra è centrata intorno alle 19:15 (ora italiana) di venerdì 23 settembre, con una finestra di incertezza che si apre alle ore 13:00 del 23 settembre e si chiude alle ore 05:00 del 24 settembre. All’interno di questo arco temporale, non è ancora possibile escludere la remota possibilità che uno o più frammenti del satellite possano cadere sul nostro territorio coinvolgendo potenzialmente le regioni del Nord Italia (Valle D’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e le Province Autonome di Trento e Bolzano).
Clicca qui.
................................................

INTERROGAZIONI

Due interrogazioni consiliari presentate all’Amministrazione dal consigliere comunale d’opposizione Tommaso Argentiero ("Noi con Federico"):
- Scritte sui muri della città.
La cattiva abitudine di imbrattare i muri della città con scritte offensive e incivili non sembra aver termine nella nostra città. La situazione è ancora più degradante e pericolosa quando, frasi offensive che prendono di mira i sentimenti religiosi e l’istituzione scolastica, vengono scritte sui muri vicino alle scuole.
Continua qui su Tribuna Libera.
- Concessione delle fioriere di proprietà comunale in comodato d’uso gratuito.
Premesso che:
- nel mese di giugno 2008 la precedente Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Pietro Federico, determinò le condizioni tecniche amministrative per realizzare tra Corso Garibaldi e Piazza Plebiscito una zona pedonale, addobbata con l’installazione di fioriere di piante ornamentali;
- la scelta fu apprezzata da tanti concittadini e , in particolare, dai forestieri che riuscivano, finalmente, a vedere la nostra città in maniera più tranquilla , cosi come avviene in tutti i Comuni che hanno un minimo di vocazione turistica;
Continua qui su Tribuna Libera.

giovedì 22 settembre 2011

e la C.I.D.E.C. bussò


Il presidente della Cidec Brindisi sollecita la Provincia a far proprio il sistema di raccolta differenziata incentivante, per riconoscere ai cittadini contributo economico per i rifiuti riciclati attraverso una forte riduzione della tassa sui rifiuti o altre forme di sgravio appositamente concordate con gli operatori economici. Praticamente una sorta di strategia “Rifiuti Zero” incentivante che permetterebbe ad un comune di raggiungere il massimo risultato con oltre l’80% di differenziata. In precedenza il progetto era stato presentato ai comuni di di Ostuni, Fasano, Ceglie Messapica e Carovigno, proponendo ai rispettivi Sindaci un protocollo di intesa per mettere in atto questo tipo di strategia per la raccolta differenziata senza ottenere alcuna risposta. Clicca qui.

La teoria Rifiuti Zero
Clicca qui.
Schematicamente è possibile riassumere la strategia Rifiuti Zero in tre fasi:
-1 Eliminare incenerimento dei rifiuti e strutturare un sistema di raccolta che aumenti la quantità di materiale differenziabile ed ottimizzi la qualità del materiale da riciclare, diminuendo contestualmente la quantità di rifiuti prodotti;
-2 Incentivare il riuso del materiale riciclato, la riparazione di oggetti e operare scelte di vita che diminuiscano la percentuale di scarti (es. uso di prodotti alla spina);
-3 Sostenere la progettazione e la produzione di prodotti totalmente riciclabili, riutilizzabili e riparabili.

 
L'esperienza del comune di Capannori 




mercoledì 21 settembre 2011

RESIDENZA TEATRALE

La RESIDENZA TEATRALE di Ceglie Messapica propone due seminari formativi:
- SEMINARIO DI SCRITTURA DRAMMATURGICA
- SEMINARIO DI ILLUMINOTECNICA TEATRALE

- SEMINARIO DI SCRITTURA DRAMMATURGICA
condotto da LAURA CURINO
9, 10, 11, 12, 13 ottobre 2011
Teatro Comunale di Ceglie Messapica

Laboratorio sul lavoro di ricerca, scrittura e messa in scena, che accompagnerà gli allievi “dentro” i testi per ritrovarli nel loro vigore, senza rinunciare a raffinatezza e poesia. Utilizzare lo strumento della narrazione per scrivere per il teatro, per chiarire con attori e regista la direzione del proprio lavoro e innescare processi di relazione da cui scaturirà il testo definitivo.
Laura Curino è nata a Torino il 26 gennaio 1956. E’ tra i fondatori del Laboratorio Teatro Settimo
Il laboratorio è riservato ad autori, attori e registi teatrali professionisti e ad un massimo di 12 partecipanti. Sono ancora disponibili gli ultimi 5 posti.
Info qui.

- SEMINARIO DI ILLUMINOTECNICA TEATRALE
workshop di formazione base per tecnici dello spettacolo
condotto da Fausto Bonvini
Teatro Comunale di Ceglie Messapica
18, 19, 20, 21 Ottobre 2011

Il corso intende dare una serie di nozioni base utili ad acquisire maggiore padronanza tecnica nella gestione del palcoscenico e dell'evento teatrale in genere. Partendo da un breve cenno storico sulle varie architetture teatrali (teatro greco, teatro romano, teatro elisabettiano, ecc.) e sulle denominazioni delle proprie strutture (graticcia, boccascena, proscenio, ecc.), si arriverà a descrivere e praticare elementi di scenotecnica (quintatura, nodi, stangoni, ecc.) ed illuminotecnica (tipologia di proiettori, effetti luce, gestione della regia,cablaggio ecc.). L'aspetto pratico e quello teorico procederanno di pari passo, considerando la mansione del tecnico come una parte fondamentale dell'intera macchina teatrale; un lavoro che, in un certo senso, sfiora l'artigianato e come lui tramanda conoscenze e tecniche specifiche per sviluppare e realizzare l'idea artistica. In questi quattro giorni ci prenderemo il lusso di trasformare il teatro di Ceglie in un laboratorio in cui la tecnica sarà il punto centrale di ogni azione scenica.
Info qui.

------------------------------------------------------

Berlusconi: «Italia declassata per colpa dei media». Che trasmettono Grande Fratello, Tamarreide e Studio Aperto.
Microsatira

Nel centrodestra ci sarà il nulla dopo Berlusconi. La sinistra perderà l'esclusiva.
Microsatira

Standard&Poor’s ha declassato l’Italia da A+ ad A-stronzi-ando-annate.
Microsatira

martedì 20 settembre 2011

Incidente


Incidente in via Pasquale Gatti nei pressi della stazione FSE a Ceglie Messapica intorno alle ore 9.00 provocato probabilmente dall'asfalto bagnato. Non ci sono feriti gravi.

Ore 10.42 Si segnala un'altro grave incidente sulla via per Cisternino.


(ANSA) - BRINDISI, 20 SET - Un uomo e' morto in un incidente stradale avvenuto sulla provinciale Ceglie Messapica-Cisternino: si chiamava Francesco Alò, aveva 43 anni e faceva l'autista di pullman a Villa Castelli. Al momento dell'incidente era diretto con la propria auto, una Fiat Panda, a Cisternino per prendere servizio. In una curva si e' scontrato frontalmente con una betoniera diretta a Ceglie Messapica. L'uomo è morto sul colpo, l'autista della betoniera e' rimasto ferito. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani di Ceglie Messapica, i vigili del fuoco, personale del servizio sanitario 118.(ANSA).

Adele Galetta per TeleBrindisi WebTv





 





Visualizzazione ingrandita della mappa

........................................................................

ore 11.20 Cari colleghi di blogosfera siamo veramente ridicoli

Fatti e non chiacchiere

BRINDISI - Indagine epidemiologica: avviata la raccolta di firme

 Brindisi Bene Comune ha avviato una raccolta firme a supporto della richiesta di indagine epidemiologica per verificare se vi è una relazione tra inquinamento e le malattie che si riscontrano in questa città.
 Il 16 settembre scorso, in Piazza Vittoria, si è tenuto l'incontro-dibattito moderato da Riccardo Rossi, nel quale sono intervenuti il dr. Giuseppe Latini - Direttore U.O. Di Neonatologia di Brindisi, il dr. Maurizio Portaluri - Direttore U.O. Radioterapia di Brindisi, il dott. Emilio Gianicolo – Ricercatore IFC CNR di Lecce, l'avvocato Stefano Palmisano - Presidente di Salute Pubblica. I relatori hanno illustrato ai cittadini presenti le motivazioni della necessità di avviare l'indagine epidemiologica. Molto incisivi anche gli interventi di rappresentanti delle Associazioni e di singoli cittadini che hanno espresso seria preoccupazione per il futuro di questa città.
 Non dimentichiamo, infatti, che da oltre vent'anni a Brindisi ci sono aree definite ad elevato rischio ambientale; oggi lo sviluppo industriale, non solo non si è fermato, ma sono intervenuti altri fattori inquinanti di cui non si conosce l'effetto sul territorio.
 La richiesta di indagine, indirizzata formalmente nei giorni scorsi alle principali autorità politiche e sanitarie, viene quindi supportata da una raccolta firme che proseguirà fino alla fine di ottobre con punti di raccolta allestiti in Piazza Vittoria a Brindisi nei fine settimana. I primi dati (provvisori) danno evidenza di quanto sia sentito il problema dell'inquinamento in questa città: in soli tre giorni sono state raccolte più di 500 firme.


COMUNICATO STAMPA BRINDISI BENE COMUNE (No al Carbone, SeNonoraQuando Brindisi, Circolo “Daniele Valletta”, Comitato Referendario Brindisi, Rinascita Civica Brindisina, Medicina Democratica)

lunedì 19 settembre 2011

Barocco Festival 2011


La XIV edizione del Barocco Festival è stata un successo ma non è una semplice opinione in quanto a conforto di questa valutazione ci sono i dati statistici.
Ben 79 sono stati i musicisti impegnati nei nove concerti a Mesagne, Carovigno, Ceglie Messapica, Latiano, Torre Santa Susanna e Brindisi. 90 i brani eseguiti; oltre 4.000 gli spettatori. Per una rassegna di musica antica, che sappiamo essere ovunque un fenomeno di nicchia, è certamente un traguardo assolutamente importante. L’interesse per il Festival è dimostrato dal numero dei contatti registrati sul sito web dedicato al Barocco Festival: 12.000 i click censiti. Ancor di più i contatti su facebook che sono stati 17.000.
Continua qui.

-----------------------------------------------------

Italiani in difficoltà.
Berlusconi dava a Tarantini 20.000 euro al mese perchè era un italiano in difficoltà, mentre undici marinai italiani sequestrati al largo del Corno d’Africa sono in balia dei pirati somali da otto mesi. 
Undici italiani di cui non frega nulla a nessuno.
Clicca qui.

sabato 17 settembre 2011

Festa dei lettori e degli elettori


La Festa dei lettori è un'iniziativa promossa dalla Regione Puglia Assessorato al Mediterraneo in collaborazione con l'associazione Presidi del libro, viene organizzata a Ceglie Messapica, Villa Castelli e San Michele Salentino dal locale Presidio costituito dal Centro Studi Mu.Vi.T. in collaborazione con le biblioteche, le scuole e le associazioni del territorio, per realizzare diverse attività di promozione del libro e dei luoghi della lettura, rivolti a ragazzi e bambini, disabili e a gruppi di lettura eterogenei, attraverso caffè letterari, mostre di libri, presentazioni di volumi, incontri con gli autori e laboratori di lettura. Partner dell'iniziativa sono l’A.P.S Trullo Sociale.net N.O.V.A. BioFattoriaSociale di San Michele Salentino e l'8VOLANTE di Ceglie Messapica, l'Istituto comprensivo Dante Alighieri di Villa Castelli.
I temi di quest’anno toccheranno il Viaggio inteso come incontro e scambio, fra diverse culture e diverse abilità, anche attraverso il libro Le avventure di Pinocchio, ricco di spunti per leggere la società, l’infanzia e il futuro verso cui si dirige il racconto di quest’Europa di oggi.
Dalle 8:00 alle 12:30 viaggeremo per le Scuole e le Bibloteche di Villa Castelli e Ceglie Messapica con "i burattini e il teatrino de L'8VOLANTE" realizzati durante il laboratorio LEGGERE DI_VERSI costruito intorno al libro le AVVENTURE DI PINOCCHIO.
Il Progetto mira a rendere accessibile e fruibili la Lettura e i suoi Luoghi anche per chi è diversamente abile. I LIBRI sono oggetti pieni di mondo stanno lì, senza muoversi e senza far rumore e tuttavia pronti, in ogni momento, ad aprire le proprie pagine e a cominciare un dialogo, forte o tenero, pieno di gioia o di tristezza, un dialogo che racconta del passato, che rimanda al futuro o che guarda all'eternità. Si può Leggere un libro in maniera di_versa, seguendo un linguaggio fatto di immagini o guidati dalla voce di qualcuno, e sostenendo l’uso efficace delle nuove tecnologie informatiche da parte dei disabili, al fine di potenziarne i processi di apprendimento e di integrazione.
Continua qui.

..........................................................

Confermato
Lo avevo già scritto qui.  

Come tutti sanno, le Province sono enti inutili e costosi: sistemazione di politici, amici, clienti e parenti di politici; ghiotte occasioni di affari illeciti. Perciò si propone la loro eliminazione da una vita. Ora che non c’è una lira, B&C si erano decisi: aboliamole. Per carità, ci va tempo, ci va una legge costituzionale (vero) ma lo faremo; giuriamo che lo faremo. Solo che il presidente della Provincia di Treviso e presidente dell’Unione delle province del Veneto, Leonardo Muraro, nel corso di un convegno cui partecipavano Tremonti e Bossi, ha spiegato che, al posto delle Province ci saranno “enti d’area vasta” con un presidente a elezione diretta e un consiglio composto da rappresentanti della regione di appartenenza e dai sindaci dei comuni compresi nel nuovo ente. Calderoli è d’accordo: “Ci sarà un ente intermedio tra Regione e Comune”. Insomma, quello che B&C aboliscono è il nome di Provincia; per il resto, soldi, poltrone, clientelismi e affarucci vari resteranno al loro posto.
Clicca qui.
....................................................

Largo ai giovani ...
purchè provengano "da una dinastia di politici".
Viva il rinnovamento.
Clicca qui.

venerdì 16 settembre 2011

Ma quanto mi costi?

I costi della politica nei singoli comuni della provincia di Brindisi


Ceglie Messapica,


Spesa corrente: 10.049.241.

Costi funzionamento giunte e consigli: 177.114.
Costi incarichi, consulenze e collaborazioni: 220.000.
Costi funzionamento giunte e consigli, incarichi e consulenze: 397.144.
Incidenza % costi funzionamento giunte e consigli sulla spesa corrente: 1,8.
Incidenza % costi in incarichi e consulenze sulla spesa corrente: 2,2.
Incidenza % costi funzionamento giunte e consigli, incarichi e consulenze sulla spesa corrente: 4.

Dati relativi al 2009, cifre in euro. Elaborazione dati Uil su dati: Ministero Interno, Ministero Innovazione, Istat, Ministero Economia, siti internet degli enti.
Gli altri comuni qui.

giovedì 15 settembre 2011

Esenzione ticket Puglia


Scade il 30 settembre il periodo transitorio durante il quale restano validi gli attestati di esenzione per l'assistenza farmaceutica per motivi di reddito precedentemente rilasciati dalle Asl. Infatti, la Regione Puglia ha previsto, a partire dall’1 luglio 2011, delle importanti novità nel settore delle esenzioni ticket farmaci.
Oltre al previsto esonero dal pagamento del ticket di 1 euro sulle ricette per titolari di pensioni minime (in presenza di determinate condizioni) e pensioni sociali, con delibera della Giunta Regionale si sono stabiliti i nuovi limiti di reddito per l’esenzione totale o parziale:
a) Esenzione Totale: cittadini appartenenti a nuclei familiari con reddito annuo fino a € 18.000, incrementato di € 1.000 per ogni figlio a carico;
b) Esenzione Parziale: cittadini appartenenti a nuclei familiari con reddito annuo fino a € 23.000,00, incrementato di € 1.000 per ogni figlio a carico;
c) Esenzione Parziale: cittadini di età superiore a 65 anni appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo annuo non superiore a € 36.151,98.
Rimangono, invece, invariate le condizioni per l’esenzione indipendentemente dal reddito che resta totale per invalidi civili al 100%, grandi invalidi del lavoro o di guerra; vittime del terrorismo; portatori di patologie gravi e croniche (neoplasie, cardiopatie, ecc.).
CLICCA QUI.

mercoledì 14 settembre 2011

Basket C Reg Puglia


Dopo il consueto giorno di riposo post-amichevole una nuova settimana di allenamenti che dovrebbe terminare con un altro test, probabilmente con l’ASSI Brindisi, attende i ragazzi della Nuova Pallacanestro Ceglie. L’amichevole di domenica a Monteroni ha messo in mostra i molteplici aspetti del gioco su cui lavorare sodo.
Per la cronaca il match fra Quarta Caffè ed NPC si è concluso sul punteggio di 80-52, la squadra salentina ha sfoderato dai primi minuti un’intensità difensiva da gara ufficiale prendendo subito un distacco in doppia cifra; i giocatori cegliesi dal canto loro hanno cercato soprattutto nella parte centrale della gara di colmare il gap accumulato ma la squadra di coach Lezzi negli ultimi 10’ ha saputo infliggere il colpo di frusta finale ad un avversario apparso piuttosto sulle gambe. 
Continua qui.

...............................................

Festival Del Peperoncino

La terza edizione del Festival del Peperoncino, organizzato da Capolinea Cafè con la collaborazione dell'Accademia del Peperoncino, presenta giovedi 15 ore 21.00 i "Rinoplastici" e venerdi 16 l' "Apulia Ensemble". Durante le serate verrano degustati piatti tipici piccanti e non. Giovedì 15 saranno aperte le iscrizioni alla gara di mangiatori di peperoncino che verra svolta venerdi16. I premi in palio sono: 1° premio cena e pernottamento presso "Entroterra", 2°premio cesto offerto dal Capolinea cafe.

........................................................

COMUNICATO STAMPA

In data 13 settembre 2011, il Sindaco del Comune di Ceglie Messapica, unitamente al Presidente del C.C. Annese ed ai Consiglieri Comunali Ciracì, Rodio, Piccoli e Trinchera hanno incontrato il Direttore Generale dell’ASL BR 1, dott.ssa Paola Ciannamea, al fine di verificare
l’attuazione della Delibera n.804 -Regione Puglia, relativamente ai servizi da erogare nel Presidio Ospedaliero Territoriale di Ceglie Messapica.
Si è registrata in maniera positiva la volontà da parte dell’ASL di voler attivare in tempi certi tutti i servizi previsti: RSA, TAC, PUA come assistenza domiciliare, Centro Assistenza Dialitica, Poliambulatorio, con annesso Day Service per malattie croniche, Pronto Soccorso con postazione 118, servizi di Radiologia oltre al mantenimento del Laboratorio Analisi e di Patologia Clinica ed ai servizi aggiuntivi di oculistica con laser e microchirurgia ortopedica.
Continua qui.

martedì 13 settembre 2011

I Campioni di Domani



“I Campioni di Domani” è il progetto sportivo di minibasket che due campioni, PAULO MOTTA e DAMIANO FAGGIANO, hanno in fase di attuazione qui a Ceglie Messapica.
Il progetto si basa “sulle tre componenti fondamentali che concorrono allo sviluppo corretto dei nostri giovani cioè la famiglia, la scuola e l'attività sportiva. Crediamo, fermamente, che la nostra iniziativa rappresenti un'opportunità di accrescimento e di miglioramento per i giovani.”.

I ragazzi partecipanti al progetto, con sede nel Palazzotto dello sport, saranno suddivisi in quattro gruppi:
1. Baby Basket
2. Ragazzi (7 a 10 anni)
3. Ragazzi (11 -12 anni)
4. Ragazze (7 a 12 anni)

Partecipate, le iscrizioni sono ancora aperte.

Staff
PAULO MOTTA
* Coordinatore Tecnico Minibasket
* Dirigente Responsabile Centro Minibasket * Istruttore Minibasket FIP
* Coordinatore Tecnico A.D. Basket Ceglie - Settore Giovanile
* Capitano A.D. Basket Ceglie - Serie D * Corso Allenatore Brasile - 2004
* Allenatore di Base Italia - 2011
* Laurea in Business Adm. - University of Montevallo -USA - 1998
* Direttore/Presidente - Ong ATITUDE POSITIVA - Brasile
* Presidente A.D.S. I Campioni di Domani

DAMIANO FAGGIANO
* Istruttore Minibasket FIP * Giocatore Libertas Taranto - serie C
* Ha giocato dal 1990-1997 nella JuveCaserta in A1, con la cui maglia ha disputato anche incontri di Coppa Korac. Ha vestito inoltre la maglia azzurra della Nazionale Italiana Under 16, con la quale ha disputato i corrispondenti Campionati Europei.
* Esperienza da giocatore in serie A, A2, B1 e B2 con le squadre di Imola, Pozzuoli, Napoli, Castelmaggiore, Ferrara, Brindisi, Trapani, Riviera Vado Ligure,Modena, Bernalda, San Severo e Ceglie Messapica.


lunedì 12 settembre 2011

A scuola


 Copertina 75 scuola elementareDopo di tre mesi di vacanze inizia stamattina l'anno scolastico 2011/12 per le scuole primarie di Ceglie Messapica. Un augurio a tutti i bambini e al personale insegnante e non.
In questa occasione pubblico "questo opuscoletto che raccoglie una sintesi della documentazione storica e fotografica del 2* Circolo Didattico "G. Bosco" di Ceglie Messapica che dimenticata per anni negli angusti spazi di archivio, oggi rivede la luce ed incontra la città.
Abbiamo ritenuto fare cosa utile e gradita rendere permanentemente visibile e fruibile un autentico tesoro nascosto. Registri, fotografie, appunti che attraverso la loro lettura rinverdiscono la memoria riscoprendo le radici della gente di Ceglie nel segmento breve degli anni trenta e quaranta con scorci che ci riportano anche alla fine del 1800." 
L'opuscoletto è stato edito nel 2010 in occasione dei 75 anni della scuola.
CLICCA SULL'IMMAGINE.

Scuola Secondaria di Primo Grado "Giovanni Pascoli" Ceglie Messapica
Fino al 1943, Ceglie Messapica, che pure vantava tradizioni storico-culturali superiori a quelle delle altre cittadine limitrofe, era rimasta completamente priva di una scuola superiore, che almeno per gli anni delle medie, non costringesse i suoi ragazzi a prepararsi privatamente o a frequentare fuori dalla propria città, con grave disagio economico. Fu il sacerdote-filosofo Oronzo Suma che diede una risoluzione al problema, infatti, insieme ad altri volenterosi, si adoperò con tutti i mezzi affinché sorgesse a Ceglie Messapica una Scuola Media Comunale Autorizzata, nel 1943, della quale l’incarico di Preside fu affidato allo stesso Suma.
Continua qui. 


NUOVO ANNO COMINCIA TRA PROTESTE. STUDENTI, 7 OTTOBRE IN PIAZZA.
''I numeri - spiegano gli studenti - sono evidenti: agli 8 miliardi di euro che sono stati tagliati alla scuola pubblica, si sommano i tagli agli enti locali di questa manovra, l'eliminazione di 30 mila insegnanti e tutto questo senza toccare ad esempio l'evasione fiscale di 50 miliardi di euro. Dietro queste cifre si nasconde la distruzione della scuola pubblica: viene negato il diritto allo studio, aumentano vertiginosamente i costi a carico di studenti e famiglie, dai libri di testo al contributo 'volontario', siamo costretti a studiare in edifici fatiscenti che continuano a crollarci addosso e in classi pollaio da 30 alunni, i programmi sono fermi a 50 anni fa, non c'e' nessun investimento sull'innovazione ma il ministro Gelmini continua a parlare di 'rigore e merito' e punirci con provvedimenti come il voto di condotta o il limite di assenze''.
Rete degli studenti
.................................................................


 
PORCELLUM REFERENDUM 



Continua questa sera in piazza Plebiscito, dalle ore 20.30, la roccolta firme per il referendum che chiede l'abrogazione dell'attuale legge elettorale per Camera e Senato.

domenica 11 settembre 2011

Buona domenica




ore 9.00 Passeggiata nel centro storico

Ore 13.00 Pranzo
Info qui.


Ore 18.00 Passeggiata nel centro storico

Ore 18.30 - 21.30 Galleria d'Arte Moderna Emilio Notte
Info qui.

Ore 21.00 Cena
Info qui.





Farmacia di turno
Farmacia Caputo
Via Umberto I, 47
Telefono: 0831-377159


.........................................................................

PORCELLUM REFERENDUM

Dalle ore 10, in piazza Plebiscito, sarà possibile firmare per il referendum che chiede l'abrogazione dell'attuale legge elettorale per Camera e Senato.

 

.