.

Na strende m'agghje 'ndise atturne o core / de fueche. Na u fa cchjù, ca pozze more. Da “Nu viecchju diarie d'amore” di Pietro Gatti

a

giovedì 31 gennaio 2013

Buste per tutti


Il servizio di distribuzione dei sacchi in polietilene, previsti per la raccolta domiciliare dei rifiuti di carta e plastica, avrà inizio martedì 05 febbraio e terminerà venerdì 22 marzo pp.vv.
  
Per il ritiro, gli utenti dovranno recarsi, indipendentemente dalla zona di residenza, presso la postazione mobile che sarà posizionata in vari punti della Città o direttamente presso il Centro Raccolta Materiali sito nella zona industriale, secondo il calendario sotto riportato, esibendo il codice fiscale dell’intestatario della T.A.R.S.U., per la prevista attestazione di ricezione.

Centro Raccolta Materiali (zona industriale): ogni mercoledì dalle ore 09:00 alle ore 12:00;

Postazione mobile (mercoledì escluso)
- piazza Vecchia: da mar. 05.02.2013 a ven. 08.02.2013
- prossimità Teatro Comunale: da mar. 12.02.2013 a ven. 15.02.2013
- prossimità Scuola dell’Infanzia di via Matera: da mar. 19.02.2013 a ven. 22.03.2013
- Villa Cento Pini: da mar. 26.02.2013 a ven. 01.03.2013
- prossimità pattinodromo via Daunia: da mar. 05.03.2013 a ven. 08.03.2013
- prossimità Palazzetto dello Sport “2006”: da mar. 12.03.2013 a ven. 15.03.2013
- prossimità Scuola Giovanni Bosco: da mar. 19.03.2013 a ven. 22.03.2013
Martedì e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 18:00;
Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00

Per ogni ulteriore informazione utile, segnalazioni e richieste rivolgersi dalle ore 08:00 alle ore 18:30 dei giorni feriali ai seguenti numeri telefonici: 0831/984654  -  800405633 (numero verde).

mercoledì 30 gennaio 2013

Scrutatori

ELENCO DEGLI SCRUTATORI NOMINATI 
GRADUATORIA DELLE RISERVE




Pinocchio in Pinocchio


Il Posto delle Favole
Domenica 3 febbraio ore 17.30
PINOCCHIO IN PINOCCHIO
Teatro delle marionette degli Accettella

Pinocchio, il celebre e centenario “burattino” di Collodi, è un pozzo di significati.
E’ come se un Pinocchio stesse dentro un altro, ed un altro dentro un altro ancora; ogni giorno ne viene fuori uno diverso, quante sono le chiavi di lettura.
Da qui uno spettacolo almeno “doppio”, uno tutto “dentro” ed uno tutto “fuori”: uno fatto di falegnami, di botteghe, di viuzze, di paese, di compagni di scuola …, insomma, tutto cose …. ed un altro fatto di parrucche gialle, di ombre parlanti, di fuochi, di barbacce nere, di campi miracolosi, di casine di cristallo, di bocche spropositate, di pescicani ..., insomma, tutto simboli e segni. Da qui spazi scenici che si incastrano, figure che si sdoppiano ingigantendosi o riducendosi, ombre e luci che sbucano dappertutto … Ed oggetti teatrali che crescono e spariscono .... Da qui pulcini, grilli, gatti, corvi, civette, asini, pesci …
Alla fine Pinocchio rompe la “gabbia” degli incubi, delle paure, delle illusioni, delle speranze … E ricomincia cosciente le sue “avventure” , è un burattino o un bambino?
Diciamo che è un Pinocchio “diverso”.

martedì 29 gennaio 2013

Domanda di indennizzo


Tutti gli agricoltori aventi terreni ricadenti nel Comune di Ceglie Messapica che hanno subito danni per la siccità a colture e strutture dal 1° marzo al 31 agosto 2012 possono presentare domanda di indennizzo, entro e non oltre il 26 febbraio 2013, ritirando i modelli dall'Ufficio Agricoltura del comune di Ceglie Messapica.
Clicca qui.

Domanda

Quali saranno i criteri che adotteranno i tre membri della commissione elettorale del comune di Ceglie Messapica per la nomina degli scrutatori delle prossime elezioni politiche?
Come avviene la nomina dopo le riforme del 2005-2006.

Aggiornamento

Il componente della commissione elettorale del centrosinistra Donato Gianfreda domani proporrà di sorteggiare pubblicamente gli scrutatori.
 I consiglieri comunali Rocco Argentiero, Tommaso Argentiero, Donato Gianfreda, Trinchera Nicola invitano tutti gli iscritti all'albo ad essere presenti alla seduta pubblica di domani alle ore 12:00 per rivendicare il sorteggio e non la nomina diretta che pare la PDL cegliese sia intenzionata a fare.
 Il centrosinistra si batterà per il sorteggio.
Rocco Argentiero

Aggiornamento
Due consiglieri comunali indipendenti della maggioranza informano che "tutta la maggioranza ha confermato la strada del sorteggio casuale degli scrutatori" ... "scelta tra l'altro già adottata in occasione del referendum del 2012".
Quale referendum?

Il sasso lanciato ieri da Ahi Ceglie ha provocato un'onda ...


lunedì 28 gennaio 2013

UN DOCUMENTO DEL 1463

 Gli uomini di Ceglie, schiavi e divoti vassalli di essa maiestà, come essi si autodefinirono, chiesero conferma, pur senza elencarli, dei privilegi concessi in passato da Carlo III d’Angiò, Ladislao di Durazzo, Giovanna II, Alfonso d’Aragona, dal principe Giovanni Antonio Orsini e dalla principessa Colonna; invocarono l’esenzione dal focatico per cinque anni e la riduzione delle imposte, poiché la città, a loro dire, era disabbitata, vetustata e ruinata. Ma non chiesero la demanialità; insistettero, invece, perché Anna Colonna rimanesse como per lo passato loro utilis domina, esaltandone il buongoverno….

Ottovolante



L'Associazone l'Ottovolante
organizza 
martedì 12 febbraio 2013 ore 17
III edizione del Festival delle Maschere
presso il centro anziani di Ceglie Messapica


Per info contattarci al numero: 3934739666


Brindisi Report ... c'è

Sembra che nella blogosfera cegliese la notizia del giorno sia la scomparsa del sito di Brindisi Report.

Brindisi Report...
c'è


Giallo

Foto Lucy Brandi
Che fine ha fatto la statua sul portale della chiesa di S. Demetrio?
E la campana del campanile?


Foto Vincenzo Franco


Sport del lunedì

Dalla redazione sportiva
ahiceglie
Pallacanestro Serie C Regionale
BASKET CEGLIE - POSEIDONE BRINDISI
56 - 49
Parziali:   16-13, 15-7, 15-13, 10-16   

I tabellini qui.
Classifica: CEGLIE 32, NARDO' 28, RUVO 28, CERIGNOLA 26, Tecn. BARI 26, V. CASTELLANETA 20, TERLIZZI 18, SANTERAMO 18, EAGLES BRINDISI 14, FASANO 16,  LECCE 14,  A. CASTELLANA 12,  INVICTA BRINDISI 16, FBK TRANI 6, BARI BK 8, Pos. BRINDISI 2.
Pallacanestro Promozione Gir. B
CALIMERA - N.P. CEGLIE 
64 - 50
Parziali: 00-00, 00-00, 00-00, 00-00
Classifica: ASTERYX BRINDISI 20, MOTTOLA 16, CALIMERA 14, MONOPOLI 10, CARMIANO 10, N.P. CEGLIE 8, MASSAFRA 8,  MESAGNE 4, TARANTO 4, BASKET BRINDISI 4.
Pallavolo Prima Divisione Maschile
 N.P. CEGLIE riposo
0 - 0
Parziali: 00-00 / 00-00 / 00-00 
Classifica: LOMARTIRE TORRE 27, VOLLEY ORIA 27, CEGLIE 21, ATHENA CLUB 18, PALLAVOLO ERCHIE 12, PODIO FASANO 7, JANOVA MESAGNE 6, PALLAVOLO80 BRINDISI 2. 
Pallavolo Prima Divisione Femminile
   N.P. CEGLIE riposo  
  0 - 0 
Parziali: 00-00 / 00-00 / 00-00
Classifica: ATHENA CLUB 24, CEMAR TORRE 21, CEGLIE 19,  PODIO FASANO 14, A.S.D. 19.84 TORRE  14,  ERCHIE 95 12, La Ghenga Pallavolo 10, CITTA' BIANCA VOLLEY 6,  SPV VOLLEY 0.

domenica 27 gennaio 2013

Giornata della Memoria



Si celebra oggi la Giornata della Memoria riconosciuta dalle Nazioni Unite ed introdotta in Italia dal 2001, la data coincide con l'arrivo nel gennaio del '45 delle truppe sovietiche nel campo di concentramento di Auschwitz,  al fine di ricordare la “Shoah” (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che si sono opposti al progetto di sterminio.

Nessuna iniziativa pubblica, un segno,una presenza qui a Ceglie ad eccezione delle scuole superiori nei prossimi giorni.

Quando l'anticamera dell'orrore è dietro l'angolo:

"All’allora commissario capo Cesare Santini fu affidato il compito di individuare località lontane da zone di interesse militare, in località interne facilmente vigilabili, a suo parere idonee per ospitare campi di concentramento in provincia di Bari."
I campi in Puglia
Campi di concentramento in Sud Italia


Quest’anno è passato presto. L’anno scorso a quest’ora io ero un uomo libero: fuori legge ma libero, avevo un nome e una famiglia, possedevo una mente avida e inquieta e un corpo agile e sano. Pensavo a molte lontanissime cose: al mio lavoro, alla fine della guerra, al bene e al male, alla natura delle cose e alle leggi che governano l’agire umano; e inoltre alle montagne, a cantare, all’amore, alla musica, alla poesia. Avevo una enorme, radicata, sciocca fiducia nella benevolenza del destino, e uccidere e morire mi parevano cose estranee e letterarie. I miei giorni erano lieti e tristi, ma tutti li rimpiangevo, tutti erano densi e positivi; l’avvenire mi stava davanti come una grande ricchezza. Della mia vita di allora non mi resta oggi che quanto basta per soffrire la fame e il freddo; non sono più abbastanza vivo per sapermi sopprimere.
Se questo è un uomo, Primo Levi.


venerdì 25 gennaio 2013

Associazione Medici per la Prevenzione

L'Associazione Medici per la Prevenzione di Ceglie Messapica invita la Cittadinanza al Convegno Informativo di presentazione dell'Associazione che si terrà in data 30 Gennaio 2013 presso il Centro Anziani di Ceglie Messapica.

L'Associazione possiede anche una pagina Facebook "Associazione Medici per la Prevenzione" che usa anche come strumento telematico informativo.

L'Associazione nasce dall'idea di un gruppo di giovani professionisti in diverse discipline medico-sanitarie,con l'obbiettivo di creare un Ente moderno ed innovativo,proponendo,e sensibilizzando un nuovo mododi fare Prevenzione medico-sanitaria,ed inoltre offrendo alla Popolazione una serie di Servizi diagnostici low-cost di qualità.
Obbiettivo dell'Associazione è quello di sensibilizzare una nuova Prevenzione,e creare un Sistema sanitario di Prevenzione e Diagnosi low-cost accessibile a chiunque,oltre a contribuire allo snellimento delle liste d'attesa.
L'Associazione Medici per la Prevenzione di Ceglie Messapica (Br) si avvale di validi e giovani professionisti estremamente preparati in materia di Prevenzione medica.
L'Associazione essendo di libero accesso offre alla Popolazione:

-Servizio di Diagnosi Ecografica:
ECO TIROIDE
ECO ADDOME
ECOCOLORDOPPLER ARTERIOSO ARTI INFERIORI
ECOCOLORDOPPLER DEI TRONCHI SOVRAORTICI
-Servizio di Consulenza Nutrizionistica
-Servizo di Infermieristico Generale
-Servizio di consulenza Psicologica e Psicoterapica

Tra i progetti in fase di sviluppo che l'Associazione intende offrire ci sono:
-Test da Sforzo Cardiaco
-Holter Cardiaco
-Servizio di Neurofisiologia Clinica
-Servizio Trasporto pazienti

Associazione Medici per la Prevenzione
Ceglie Messapica

I leoni di Messapia

Venerdì 25 gennaio ore 17,30 
Pinacoteca comunale
Fernando Sammarco
Incontro con l'autore

Questo libro è sostanzialmente una storia romanzata che si ispira a fatti e vicende di un lontano passato nella terra dei Messapi. Il periodo storico entro il quale si sviluppa tutta la trama è il V sec. a.C. Il sacco di Carbina, la costituzione della Lega Messapica, la grande disfatta dei Tarantini ad opera degli Japigi-Messapi sono le vicende che occupano la prima metà del secolo; nella seconda metà, invece, si sviluppano diverse vicissitudini che portano anche ad amari risvolti per le sorti della Messapia. Si impone, infine, un personaggio molto noto e diverse volte citato dalle fonti dell'epoca: re Arthas, nuovo faro per un lungo periodo della storia dei Messapi. Nell'ambito di questa realtà storica, alquanto complessa ed ampiamente variegata, si inquadra, richiamandosi alla tradizione letteraria inglese, il romanzo storico di Fernando Sammarco, intriso di eventi reali e fatti volutamente e sapientemente  inventati quasi a voler rifinire una storia purtroppo non del tutto indagata a fondo. Un romanzo che l'autore, nell'accingersi all'opera, ignorava certamente quanto sarebbe stato poi attuale, considerando in particolare le evenienze che oggi si è purtroppo costretti ad affrontare. L'opera, dopo la dotta dissertazione introduttiva del Prof. Cesare Marangio (docente di Epigrafia Romana presso l'Università di Lecce) e dopo la relativa premessa dell'autore, seguita da opportune note di carattere topografico e da un breve profilo dei personaggi cui si riferisce la narrazione, presenta quattordici capitoli che ci riportano mediante le suggestive descrizioni e l'avvincente svolgersi degli eventi ad un'epoca eroica della civiltà messapica.  

Masterchef II


Il riassunto/commento della parte riguardante Ceglie Messapica nell'episodio di ieri del programma.

Il video - Le foto

La live-cronaca del quattordicesimo episodio
Pronti per un nuovo episodio di MasterChef! Raccapezziamoci: per colpa di un pessimo raviolo Nicola è stato giudicato il peggiore dell’Invention Test, e si è guadagnato il grembiule nero: non potrà partecipare alla prova in esterna e andrà dritto al Duello contro il peggiore del Pressure Test. Oggi abbiamo portato i nostri otto aspiranti chef nel calore della Sud Italia, a Ceglie Messapica, una delle città più antiche della Puglia. Maurizio – il vincitore dell’Invention Test – avrà invece il privilegio di scegliere la sua squadra nella prova pugliese.

22.16 – Accompagnati da un limpido cielo e dal canto degli uccellini, I nostri concorrenti attraversano le candide vie del centro di Ceglie, il tempio della gastronomia pugliese. Oggi la città ospiterà la Sagra delle Antiche Tradizioni Culinarie Pugliesi: ogni squadra dovrà cucinare due piatti regionali, e sarà giudicata dal Sindaco e da un pubblico di esperti gastronomici pugliesi. La squadra rossa dovrà preparare Orecchiette al pomodoro fresco, cacioricotta e basilico e Purea di fave con cornaretti e cipolla rossa in agrodolce; la squadra blu Chicchi di grano pesto al ragù di guanciale fresco e Brasciola di carne al ragù. Il nostro veterinario Michele è già sul chi va là: “la cucina pugliese ha una tradizione di carne equina, io lavoro con i cavalli, per me è come mangiare un cane”.

22.19 – Maurizio sceglie il grembiule rosso, e prende con sé Marika, Andrea e, inaspettatamente, l’Avvocato Tiziana. Tieni i tuoi amici vicini e i tuoi nemici ancora più vicini, se hanno origini pugliesi, poi, ancora meglio. La squadra blu è invece formata da Daiana, Ivan, Paola e Michele, quest’ultimo scelto all’unanimità come caposquadra. E il nostro veterinario scopre la nefasta verità: la carne sarà di cavallo. Nessun problema per i blu, c’è Paola: “ci penso io, potrei sgozzare anche un gatto passante, non ho problemi”. Ma no Paola, e poi su Instagram cosa pubblichiamo??

22.21 – Sappiamo di essere sempre un po’ cattivelli, ma sappiamo anche come mettere sulla buona strada i nostri aspiranti chef. Ecco dunque giungere degli esperti che insegneranno tecniche e insidie per ogni piatto: Angelo Allegretti per il grano, Dora Ricci per la purea di fave, Santino e Nicola per la brasciola e la massima esperta cegliese di orecchiette Cececca. Due ore di tempo per preparare e servire i piatti. Tredueuno VIA!

22.23 – E al grido di “Dove sta CICERCHIA??” la squadra rossa parte con la preparazione delle orecchiette, mentre la blu ascolta i preziosi consigli di Angelo sulla cottura del grano. Fatti propri anche i suggerimenti sugli involtini e la purea di fave, ora i nostri talenti devono stare attenti a rispettare la tradizione culinaria pugliese. Andrea e Maurizio battibeccano ai fornelli, lo chef Barbieri redarguisce i blu sulla cottura degli involtini: “AUMENTA, le rosolature si fanno col fuoco alto!”. Where is the pyromaniac Daiana? I giudici passano a visitare anche la regina delle orecchiette Tiziana, criticando il suo lavoro. L’Avvocato raccoglierà a orecchie basse tutti i rimproveri di Cracco e Barbieri? Ovviamente no, anzi: infastidita, scaglia il suo disappunto su Marika, la quale, a suo dire, sta rovinando tutte le sue divine orecchiette. Per fortuna arriva Capitan Maurizio a raffreddare le acque.

22.29 - Se la settimana scorsa l’abbiamo vista nei panni di regina del fuoco, in questa esterna la ritroviamo regina delle caprette: per Daiana il sugo ha bisogno di sale, mentre per tutti gli altri componenti della squadra blu è perfetto. Giunge il buon Barbieri a frenare l’avidità di sodio della nostra toscana. E tra un involtino e un’orecchietta, giunge un battaglione di bambini con dei tamburelli a forma di fetta di melanzana, e la nostra Daiana già s’he hommossa. Gli sbandieratori scandiscono l’inizio della gara, e il tempo per la cucina è quasi finito.

22.33 – È giunto per la squadra rossa il momento di servire le orecchiette. Saranno all’altezza di quelle di Queen Cececca? No. O per lo meno così dice il sindaco: “la parte interna è cotta pochissimo, non c’è omogeneità nella cottura”. Chi ben comincia…? Tocca ora al grano pesto della squadra blu. Va meglio? “Non è malissimo”, dice il primo cittadino. Non si sbottoni troppo con i complimenti eh, Sindaco! La purea di fave della squadra rossa sembra aver centrato il bersaglio, mentre la braciola non è sufficientemente cotta. Siamo già al momento del voto: ceramica rossa o ceramica blu?

22.40 – I giudici sono pronti a riempire il cielo di Ceglie di coriandoli rossi o blu. Pronti a scoprire l’esito della sfida? Tre, due, uno… E il cielo si colora di rosso! Festa grande per la squadra rossa, accompagnata da balli e tamburelli: tutti verso Cececca per innalzarla verso il cielo! Bravi tutti! O meglio, bravi i rossi, visto che i blu ora andranno dritti al Pressure Test.

giovedì 24 gennaio 2013

Giovanotti cegliesi



- Comunicato stampa

                  Lettera ai Soci del Centro Socio Ricreativo per gli Anziani di Ceglie Messapica

Il Centro Socio Ricreativo per gli Anziani, torna, in maniera preoccupante, a stimolare la voglia di smantellare servizi sociali da parte  dell’attuale maggioranza di questa città.
In tanti ricordiamo l’ostilità ad aprire il Centro da parte delle precedenti Amministrazioni di destra. Tante le manifestazioni da parte degli anziani, delle associazioni sindacali e di tanti di noi, per ottenere l’apertura del Centro, ma l’intenzione, da parte di quegli amministratori,  era quella di fare altro presso la struttura di via M.llo V. Maggiore.
 In quegli  anni siamo riusciti solo ad impedire che la struttura fosse utilizzata  per altre finalità.
Solo nella primavera del 2006, con l’Amministrazione del Sindaco Pietro Federico, il Centro Socio  Ricreativo per gli Anziani fu consegnato ai legittimi destinatari: gli anziani di questa città.
Il Consiglio Comunale, di allora, votò un Regolamento che ne affidava la gestione, in piena autonomia, agli stessi anziani.
 Nel corso degli anni il Centro ha programmato tantissime attività sociali, ricreative, informazione sanitaria, organizzato viaggi, soggiorni climatici, attività teatrali, ha aperto il Centro alla collaborazione, così come da Regolamento, con le associazioni del territorio e fatte tantissime altre iniziative per migliorare la qualità della vita dei  soci.

I...MU'

IMU, IMU, IMU ... questa povera figlia di nessuno che ora tutti disconoscono... chi la vuole modificare, chi la vuole cancellare. Intanto entro il 4 febbraio bisogna presentare la dichiarazione  IMU  2012. Attenzione, non tutti quelli che hanno pagato devono presentarla. 
Chi ha pagato di più, chi non ha versato nei termini o chi ha commesso altri errori come può rimediare?
Non cercate sul sito del comune non troverete nulla, oltre alle aliquote, anche perché non esiste neanche la pagina dell'Ufficio Tributi.

mercoledì 23 gennaio 2013

MasterChef


Questa settimana  in onda su SkyUno giovedì alle 21.10 la puntata di MasterChef registrata questa estate a Ceglie.

MasterChef Italia è la versione italiana del talent show culinario MasterChef. La prima edizione è andata in onda dal 21 settembre al 7 dicembre 2011 su Cielo, inoltre il 21 dicembre e il 28 dicembre sono state mandate in onda due speciali puntate dedicate ai retroscena e ai commenti dei protagonisti.
Anche quest'anno a valutare gli aspiranti chef della seconda edizione ci saranno: Carlo Cracco, "il fuori classe della cucina italiana", Bruno Barbieri lo chef con il maggior numero di stelle Michelin in Italia e Joe Bastianich, il guru della ristorazione italiana nel mondo. 



altre foto qui 

Il Posto delle Favole II

Ed eccoci al secondo tempo!!! Ma prima di tutto, grazie a tutti voi per il sostegno e l’entusiasmo che ci avete manifestato! Si ricomincia dunque con il POSTO DELLE FAVOLE, e tra poco, anche con un piccolo programma di appuntamenti serali. 
Dove eravamo rimasti? Cenerentola, Racconto d’Oltremare, Nel Bosco Addormentato, Canto di Natale… 
DOMENICA 3 FEBBRAIO si riparte con il “botto”: ad aprire il secondo tempo della stagione arriva da Roma il Teatro delle Marionette degli Accettella con PINOCCHIO IN PINOCCHIO. Sbarca così a Ceglie Messapica una delle più antiche e importanti famiglie di “marionettisti” italiane per presentare uno spettacolo di teatro figura con ben sei “manovratori” e la storia della marionetta italiana per eccellenza.
DOMENICA 17 FEBBRAIO sarà invece la volta della Compagnia Ribolle di Livorno. Appena rientrati da una tournée in Francia di tutti sold-out e per la prima volta in Puglia presenteranno al Teatro Comunale RIBOLLE DI SAPONE IN SU uno straordinario spettacolo di teatro/circo energetico, vivace, incantato, in cui i tre intrattenibili figure fuori dal tempo producono senza sosta migliaia di bolle e coinvolgono il pubblico in vortice di giochi e canti al ritmo di musiche irresistibili.
DOMENICA 3 MARZO torna Armamaxa teatro con il suo oramai “storico” ROBIN HOOD e i due cantastorie, Pino e Rico, che tornano a Ceglie dopo aver fatto praticamente il giro d’Italia a raccontare la storia di Roberto di Legno che colpiva sempre nel segno.
DOMENICA 17 MARZO, a chiudere la stagione per le famiglie, arriverà il Teatro Kismet di Bari con LA PRINCIPESSA SUL PISELLO Storia di una falsa Principessa e di una Principe rockettaro, che attraversa il mondo magico della fiaba tradizionale fra principi e regine, troni sontuosi e valzer di Strauss. Ma si svolge anche sul “nastro” d’asfalto di un viaggio in autostop, con avventure metropolitane e musica rock, e una gara canora con presentatori e cantanti, fan e applausi.

E in teatro Domenica 27 Gennaio alle 19 ricomincia anche l’attività concertistica di Caelium con il fisarmonicista e bandoneonista Cesare Chiacchiaretta.

Gli spettacoli del Posto delle Favole cominciano alle 17,30 – il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro e il Nonno o la Nonna che accompagnano a teatro i nipotini sono nostri ospiti.
Info e prenotazioni: 389.2656069 – inforesidenza@armamaxa.it
(i biglietti prenotati dovranno essere ritirati entro 15 minuti dall’inizio dello spettacolo)

Enrico Messina


martedì 22 gennaio 2013

Ceglie al buio?


Fra dieci giorni, migliaia di pugliesi rischiano di rimane al buio. Ed Enel, da parte sua, a Brindisi, corre il pericolo di impantanarsi, perdendo la certificazione di qualità ambientale di cui si fregia. Non solo. Un altro capitolo è pronto ad arricchire, a sorpresa, la saga giudiziaria sull’inquinamento derivante dalla centrale a carbone di Cerano, tra le più grandi d’Europa. Sono queste le conseguenze più immediate che potrebbe avere l’allagamento del nastro trasportatore, dopo il nubifragio del 15 gennaio scorso. L’impianto termoelettrico, infatti, ha un’autonomia che non supera le due settimane. E il blocco dell’alimentazione potrebbe avere risvolti inediti. E’ lungo quei tredici km, che si snodano tra zona industriale e distese di carciofi, che viene convogliato il combustibile scaricato dalle navi che attraccano a Costa Morena. Duemila tonnellate all’ora, che si trasformano in 2.640Mw, potenza in grado di coprire il 5% dell’elettricità di tutta Italia, il 60% di tutta la Puglia.

Donare sangue


L'AVIS di Ceglie Messapica
organizza
per il giorno 27 gennaio 2013
LA GIORNATA DEL DONATORE

Gli interessati possono presentarsi presso i locali dell'ospedale di Ceglie dalle ore 8:30 alle ore 11:30.

E' CONSENTITA UNA LEGGERA COLAZIONE CON THE, CAFFE', SPREMUTA, SUCCHI DI FRUTTA, TUTTI PREFERIBILMENTE NON ZUCCHERATI. NON E' AMMESSA LA COLAZIONE CON LATTE, CIOCCOLATO, YOGURT, FORMAGGIO, BRIOCHES, BISCOTTI.

Dopo la donazione , l'AVIS vi offrirà un abbondante colazione.

A vostra disposizione troverete personale qualificato che risponderà a tutte le vostre domande ed un equipe di medici e paramedici dell'ASL di BR.


Settimana dello studente


Comunicato stampa

Gli studenti del Cataldo Agostinelli I.P.S.S.A.R. di Ceglie Messapica, con immenso piacere inaugurano la prima settimana dello studente del plesso I.P.S.S.A.R. ideato dai rappresentanti Camillo Silibello, Daniela Ivanova e Arcangela Balestra ma soprattutto grazie alla collaborazione di esperti interni ed esterni, hanno proposto l'organizzazione di sei laboratori, tra cui lavorazione di pasta di zucchero, barman freestyler, ballo, musica, arte e cineforum. ringraziano la dirigente d'istituto per la concessione del laboratorio e dei materiali scolastici, un ringraziamento agli alunni, che dimostrano maturità nel pieno rispetto delle regole favorendo la buona riuscita dell'attività.


lunedì 21 gennaio 2013

Dall'alto ... del castello - il video



Video di Vincenzo Franco

Quelle insospettabili violenze in famiglia


Parlare di violenza nella famiglia, significa affrontare tutta una serie di fenomeni che si distribuiscono lungo un continuum dove la linea di demarcazione tra ciò che è “normale” e ciò che è patologico è alle volte estremamente sottile e  impercettibile.
E' un fatto normale intristirsi, addolorarsi, arrabbiarsi, infuriarsi, chiudersi nel silenzio, ma, insorgono dei problemi, quando la persona perde la capacità di cambiare il tipo di risposta in funzione degli eventi: il risultato è, per esempio, che si rischia di rispondere sempre con rabbia a tutte le situazioni perdendo drasticamente la possibilità di discriminazione tra il giusto e lo sbagliato a seconda del contesto. Alcune volte è giusto arrabbiarsi, in altre è d'oro il silenzio, l'ascolto e il perdono.



Sport del lunedì

Dalla redazione sportiva
ahiceglie
Pallacanestro Serie C Regionale
FASANO - BASKET CEGLIE
53 - 58
Parziali: 00-00, 00-00, 00-00, 00-00   


Classifica: CEGLIE 30, NARDO' 28, RUVO 26, CERIGNOLA 24, Tecn. BARI 24, V. CASTELLANETA 20, TERLIZZI 18, SANTERAMO 18, EAGLES BRINDISI 14,FASANO 14,  LECCE 14,  A. CASTELLANA 12,  INVICTA BRINDISI 14, FBK TRANI 6, BARI BK 6, Pos. BRINDISI 2.
Pallacanestro Promozione Gir. B
 ASTERYX BRINDISI - N.P. CEGLIE 
71 - 60
Parziali: 00-00, 00-00, 00-00, 00-00
Classifica: ASTERYX BRINDISI 18, MOTTOLA 14, CALIMERA 12, MONOPOLI 10, N.P. CEGLIE 8,  CARMIANO 8, MASSAFRA 8,  MESAGNE 4, TARANTO 4, BASKET BRINDISI 2.
Pallavolo Prima Divisione Maschile
 VOLLEY ORIA - N.P. CEGLIE
3 - 0
Parziali: 25-19 / 25-20 / 25-21 
Classifica: LOMARTIRE TORRE 27, VOLLEY ORIA 27, CEGLIE 21, ATHENA CLUB 18, PALLAVOLO ERCHIE 12, PODIO FASANO 7, JANOVA MESAGNE 6, PALLAVOLO80 BRINDISI 2. 
Pallavolo Prima Divisione Femminile
   N.P. CEGLIE riposo  
  0 - 0 
Parziali: 00-00 / 00-00 / 00-00
Classifica: ATHENA CLUB 24, CEMAR TORRE 21, CEGLIE 19,  PODIO FASANO 14, A.S.D. 19.84 TORRE  14,  ERCHIE 95 12, La Ghenga Pallavolo 10, CITTA' BIANCA VOLLEY 6,  SPV VOLLEY 0.

domenica 20 gennaio 2013

Buona domenica


dalle ore 10.00-13.00 Centro Documentazione Archeologica
Info qui.

dalle ore 10.30-12.30
Galleria d'Arte Moderna Emilio Notte
Info qui.



Ore 13.00 Pranzo 
Info qui.

Ore 18.00 Largo Ognissanti
Festa S. Antonio Abate


Farmacia di turno
Farmacia Conte
Via Martina Franca
Telefono: 0831-377084


Distributori carburanti
AGIP L.go Amendola


-----------------------------------------------------------


sabato 19 gennaio 2013

Pietro Gatti: centenario della nascita


Na strende m'agghje 'ndise atturne o core 
de fueche. Na u fa cchjù, ca pozze more. 
Da “Nu viecchju diarie d’amore” di Pietro Gatti


venerdì 18 gennaio 2013

Il sindaco ha incontrato ...

... o meglio ha parlato alla città .




PUG 
Fra 6 / 8 / 12 mesi Ceglie Messapica avrà il suo Piano Urbanistico Generale.
I cittadini hanno capito perchè un PUG quasi pronto è stato gettato nel cestino dei rifiuti?
Essendoci oggi la crisi gli appetiti speculativi sono sopiti, pertanto il nuovo strumento ne sarà immune!
Mah, si semina e si raccoglie nel periodo giusto! 

Opere pubbliche
Essere o non essere questo è il problema. 
Se sia più bravo chi intercetta i finanziamenti o chi poi esegue i lavori, questo è il problema.
E' stata più brava la precedente amministrazione che ha portato i finanziamenti per numerose opere pubbliche o quella attuale che le sta portando a compimento?
Decidete voi.

Presenti / Assenti
Forse arrivati in ritardo o assenti l'assessore Gervasi e il presidente del consiglio comunale Nicola Ciracì.
Presenti circa 250/300 spettatori 

Intervallo
Ccè fridde fuori, dentro ccè cate!!!

Centro raccolta materiali
Cattivoni quelli dell'opposizione. "Tanto rumore per nulla" per una banalità tecnica volevano ostacolare la vita del centro raccolta materiali.
Cosa ne pensa Ahi Ceglie lo ha scritto qui.

Scuola di gastronomia
Progetto della vecchia amministrazione tanto bistrattato dalla vecchia opposizione, diventata poi maggioranza, ma oggi tanto amato seppur "rimodulato"

Scuola di gastronomia bis
"Preziosi" affreschi trovati durante i lavori nell'ex convento dei domenicani.
Vuoi vedere che quel rompi del consigliere, che non nomino ma di nome Tommaso, non aveva tutti i torti a mantenere alta l'attenzione?

Mura messapiche
Acquisita al patrimonio comunale l'area nei pressi del municipio. Quasi pronto il progetto di sistemazione dell'area. 
Aspetto "cu tante di uecchjie apierte".

Cultura e spettacoli a Ceglie
Prendo spunto dall'anonimo commentatore.
Il conservatorio, il conservatorio, il conservatorio, il conservatorio, il conservatorio, il conservatorio, il conservatorio, il conservatorio, il conservatorio, il conservatorio ... mi mancava prima ma adesso, scusate, mi viene "la nausea".

Turismo a Ceglie
Non ho capito il calcolo con cui i turisti arrivati a Ceglie avrebbero portato (al Comune o alla città?) 10 euro a testa in totale 2 milioni di euro... ohibò mi sono distratto. Comunque, ci siamo persi "la fine del mondo" sfruttata dai cistranesi nonostante che durante l'estate avessimo speso qualche soldino per una manifestazione attinente...

Il guard rail
E' vero anche le piccole cose sono importanti, come il guard rail, la piantina, lo spartitraffico colorato,ecc. però mi sembra poco. 
Intelligenze sprecate o bloccate in giunta?  

Oh che bel castello marcondirondirondello 
Sono stati dal giudice fallimentare (?) per acquistare il castello oggetto d'asta. 
Acquistare? mah
E intanto come documentato in altri post il castello continua a crollare.
Secondo me ci sono gli estremi per un ulteriore intervento forzoso dell'amministrazione.

continua..... 

scusate ahi ceglie ha un'età, appena si ricorda le cose le scrive, compatibilmente con il resto della propria vita

Il sindaco incontra

Il sindaco incontra la città! Bilancio di metà mandato. 
 Venerdì alle 18 e 30 presso il Teatro Comunale.


.