.

Na strende m'agghje 'ndise atturne o core / de fueche. Na u fa cchjù, ca pozze more. Da “Nu viecchju diarie d'amore” di Pietro Gatti

a

sabato 31 dicembre 2016

Il presepe vivente: le foto

Il Presepe Vivente preparato dalla Parrocchia Maria Immacolata MdP, in collaborazione con l'Oratorio Damasco, presso la Masseria Abate Nicola Piccolo.
Prossimo appuntamento 6 gennaio 2017

Foto Filomena Antico 







Capodanno in piazza


Capodanno in piazza: Tuppi e Spaghetti Brothers

Ritorna, come da tradizione, la festa di Capodanno in piazza a Ceglie Messapica. 
Cerimoniere e alle prese con l'opening dj-set sarà Tuppi, artista fondamentale nella storia della scena barese e nazionale, soprattutto in ambito funk/hip hop e black music in generale. Personaggio istrionico e dall’energia contagiosa, nel suo curriculum spicca la lunga esperienza con la big band di Paolo Belli, oltre a innumerevoli apparizioni televisive, la militanza in formazioni hip hop baresi come Zona 45, Pooglia Tribe ed ora Bari Jungle Brothers, le residenze in diversi club italiani, ed il ruolo di presentatore in grandi festival. 
Protagonista della scena dopo la mezzanotte sarà una formazione live votata alla musica swing e dixieland, che prende ispirazione dalle big band americane della prima metà del '900 e ripropone
standards americani, musica italiana anni '30-'40-'50 e swing contemporaneo. Ha nel suo repertorio brani di artisti quali Fred Buscaglione, Natalino Otto, Nicola Arigliano, Count Basie, Benny Goodman, Louis Prima, Paolo Conte, Renato Carosone, Renzo Arbore, Vinicio Capossela, Sergio Caputo.
Oltre a suonare con molta disinvoltura, nelle proprie esibizioni il gruppo si diverte, improvvisa, emoziona, ironizza trasportando il pubblico in uno spettacolo dal gusto retrò, elegante e raffinato ma allo stesso tempo allegro, frizzante e coinvolgente: i giusti ingredienti per un felice inizio del nuovo anno.

venerdì 30 dicembre 2016

Presepe vivente


Presepe Vivente 2016 II Edizione
30 dicembre – 6 gennaio 2017
Masseria Abate Nicola Piccolo
via per Villa Castelli Km 3, Ceglie Messapica (Br)

La Parrocchia Maria Immacolata MdP, in collaborazione con l'Oratorio Damasco, propone la II Edizione del Presepe Vivente presso la Masseria Abate Nicola Piccolo.
Il presepe vivente sarà rappresentato in due serate: il 30 Dicembre alle ore 20.00 ci sarà la Nascita di Gesù Bambino ed il 6 Gennaio 2017, con inizio alle ore 17.00, ci sarà l'arrivo dei Re Magi che avverrà alle ore 19.30.

mercoledì 28 dicembre 2016

Un presepe in contrada Palazzo

Presepe Artistico Edizione 2016
Dall' 8 Dicembre al 6 Gennaio
tutti i sabati
domenica e festivi
Orario di Apertura: dalle 16.00 - 21.00

Contrada Palazzo Ceglie Messapica

Come arrivare:

- da Ostuni: SP24 Ostuni-Martina Franca, girare per la stagione di Pascarosa e proseguire per 1 Km circa al punto indicato in mappa stradale.
- da Ceglie: strada interna Ceglie - Martina, proseguire per 2 Km dal campo sportivo e svoltare a destra per via Giuseppe Nisi, proseguire per ulteriori 3 Km
Per info: 3314644450

MittAffet au Natal... rinvio

A causa del cattivo tempo si è svolto solo una parte del programma, la pettolata, previsto per la manifestazione organizzata dall'Associazione MittAffett. Il resto del programma si svolgerà il 5 gennaio. Quest'anno i fondi raccolti saranno devoluti in beneficenza a Se Puede Cooperativa Sociale Casa per la Vita "don Andrea Gallo"
Nel video la simpatia dei ragazzi dell'associazione che rinnovano l'appuntamento per il 5 gennaio.






Altre foto sulla pagina dell'Associazione. Clicca qui.

Concerto natalizio del Caelium

Si è svolto ieri sera il Concerto natalizio a cura dell'Associazione CAELIUM presso la chiesa di San Rocco in Ceglie Messapica (Brindisi). In programma il concerto del pianista Maurizio CALIANDRO, con la partecipazione del tenore Giovanni NASTI e del poeta Damiano LEO che ricorderà con la lettura di alcuni versi la figura del prof. Domenico Caliandro.




Maurizio Caliandro

Giovanni Nasti, Maurizio Caliandro


Damiano Leo


























Maurizio Caliandro,Massimo Gianfreda e Don Lorenzo Elia




martedì 27 dicembre 2016

Dove lo butto?

L’APPELLO ALLA RIDUZIONE DEI RIFIUTI E AD UNA CORRETTA RACCOLTA DIFFERENZIATA. 
CONCLUSA L’INIZIATIVA “UNA SETTIMANA DA ASSESSORE”, CONTINUANO IN CITTA’ LE INIZIATIVE DI SENSIBILIZZAZIONE AMBIENTALE. 

Si fa appello alla cittadinanza e alle attività commerciali, soprattutto in questo periodo di festività, a fare un ulteriore sforzo impegnandosi per ridurre, per quanto possibile, la produzione pro capite di rifiuti e per effettuare una migliore e corretta raccolta differenziata.
Inoltre si ricorda che è in corso di distribuzione, in giro per la città, il volantino “Dove lo butto?” (la guida alla corretta differenziazione dei rifiuti) ed una lettera destinata alle attività commerciali di somministrazione e vendita di cibo e bevande (ristoranti, trattorie, pizzerie, focaccerie, bar, pasticcerie, pub) che annuncia le prossime iniziative ambientali a loro dedicate.
Nei giorni scorsi si è concluso il secondo periodo dell’iniziativa “Una Settimana da Assessore”, che ha permesso a tre giovani (Mariagrazia Bruno, Giovanna Palazzo e Donato Semeraro) di affiancare l’Assessore all’Ambiente e alla Smart City nella sua attività di amministratore pubblico nei settori di sua competenza. I giovani hanno partecipato insieme all’assessore a riunioni, incontri con i cittadini, programmazione delle attività e a tutti gli impegni di cui si compone l’agenda di un amministratore ed hanno avviato la campagna di sensibilizzazione ambientale per le attività commerciali.
Si informa che le Isole Ecologiche esterne al Punto Ecologico “Differentemente Point” (in Via Maresciallo Maggiore 3), utilizzabili con tessera sanitaria, a partire dal 24 dicembre 2016, sono funzionanti anche il sabato e la domenica. Pertanto i rifiuti differenziati potranno essere conferiti secondo il seguente calendario : 
LUNEDI' dalle ore 09:00 alle 12:00
MERCOLEDI' dalle ore 09:00 alle 12:00
GIOVEDI' dalle 16:00 alle 19:00
SABATO dalle 08:00 alle 13:00
DOMENICA dalle 08:00 alle 13:00

Ricordiamo ancora una volta che per tutti gli utenti del “Differentemente Point” e delle isole ecologiche esterne sono previsti, per il 2016, ben 20.000 euro di premi in buoni spesa.
Per eventuale smaltimento di rifiuti ingombranti non dimentichiamo di utilizzare il servizio gratuito di “raccolta ingombranti” con modalità “porta a porta” telefonando al Numero Verde della ditta : 800/405633.
Siamo sulla buona strada, continuiamo a fare di più e meglio.
Tutti insieme ce la possiamo fare perché “Ceglie è Bella, sei Tu che fai la Differenza!!!”.
Ceglie Messapica, 27 dicembre 2016   

L’Assessore all’Ambiente Antonello Laveneziana
Il Sindaco Luigi Caroli

Concerto gospel

CONCERTO GOSPEL con i “Friendly Travelers” mercoledì 28 dicembre, alle ore 21.00, nella Chiesa di San Rocco.

Dopo aver proposto il concerto inaugurale con l’applaudita performance del Jacques Morelenbaum Cello Samba Trio, il Ghironda Winter Festival rinnova il legame con Ceglie Messapica ospitando mercoledì 28 dicembre (ore 21.00), nella Chiesa di San Rocco, i Friendly Travelers, storica formazione gospel della Lousiana, fondata nel 1959 dal Reverendo Clint Jones.
Il gruppo, formato Alfred Penns (voce solista), Pearlie Tyler (voce), Floyd Turner (voce e chitarra), Wanda Joseph (voce e basso), Marvin Chaney (voce e chitarra) e Jerome Harris (batteria), aggiunge alle straordinarie doti vocali dei suoi cantanti una potente sezione ritmica in un concerto di gran classe e notevole intensità nel quale il gospel tradizionale si alterna a brani soul, R&B e dalle sfumature jazz, in grado di ricreare l’atmosfera di grandi classici di Louis Armstrong, a partire dall’intramontabile What a Wonderful World.
La formazione si esibisce con grandi capacità ed enfasi sia nello stile “a cappella” che con l’accompagnamento della dinamica sezione strumentale. E ad oltre quarant’anni dalla fondazione mantiene ancora lo spirito, la visione e la creatività delle origini, segno tangibile dell’impronta artistica lasciata dal suo fondatore. I Friendly Travelers proseguono il loro cammino artistico/spirituale iniziato da Clinton Jones, sopperendo a tale assenza (come essi tengono a precisare) attraverso la guida e l’ispirazione dello “Spirito Divino”, continuando senza sosta a divulgare il messaggio di pace e di amore in numerosi paesi del mondo.



Storie ai quattro venti



STORIE AI QUATTRO VENTI
per i bambini a partire dai 4 anni

27 e 29 dicembre al MAAC

28 e 30 al Castello Ducale
Sistema Gusto d'Arte

dalle 10.30 alle 12.30
l'ingresso è gratuito

sabato 24 dicembre 2016

Buon Natale


Oggi, domani e ...

Gomez - Presepe Urbano

NATALE DEL SIGNORE 2016

Natale in Chiesa Madre
24 dicembre
Confessioni nel pomeriggio-serata
MESSA NELLA NOTTE DI NATALE alle ore 22.00
25 dicembre
S. MESSE 9.30 -11.00 -18.00

Natale in San Rocco
24 dicembre
ore 22.30 Messa della notte
25 dicembre
Solennità del Natale
SS. Messe come nei giorni festivi

Parrocchia Maria Immacolata MDP.
......

Parrocchia San Lorenzo
......
26 dicembre
Cenacolo via Fedele Grande ore 17.30
Presepe vivente

Casa di Riposo "S.Giuseppe"
ore 20.00 Messa nella notte di Natale

-------------------------------------------------------------------------------------

24 dicembre
"La Piazza di Natale", Mercatino di Natale
dalle 17:00 Babbo Band in giro per il centro storico

25 dicembre
"La Piazza di Natale", Mercatino di Natale
alle 12:00 AUGURI DI NATALE sotto le Note del Violino di Francesco Greco
Dalle 17:00 bolle giganti

26 dicembre
"La Piazza di Natale", Mercatino di Natale
dalle 18:00 Animazione giochi e balli e "LA BELLA & LA BESTIA SHOW"
Spettacolo di giocoleria e magia


venerdì 23 dicembre 2016

OPEN DAY NATALIZIO

Una settimana speciale per il Secondo Istituto Comprensivo di Ceglie Messapica che ha visto l’apertura di tutti i suoi plessi per L’OPEN DAY NATALIZIO con grande partecipazione di famiglie e alunni. Dalle classi dei più piccoli (scuola dell’Infanzia Collodi, Capuccini e Repubblica), alla scuola Primaria (‘Giovanni XXII’ e ‘Giovanni Bosco’), alla scuola secondaria di Primo Grado (‘Leonardo da Vinci’), tre giorni di festa dedicati al Natale, alle famiglie alla solidarietà.
Il luogo deputato all'apertura è stato la scuola, con i suoi spazi, ai quali gli alunni sono legati emotivamente.
Spazi sicuri, vissuti giornalmente con affetto, una seconda casa per i nostri alunni condivisa dai genitori.
Lunedi 19 dicembre hanno dato il via i bambini e le maestre della scuola dell’Infanzia; martedi 20 dicembre le scuole Primarie. Il 21 dicembre ha aperto al territorio il plesso ‘L. da Vinci’ che ha rallegrato le tante famiglie con il coro e l’orchestra della Vinci. La scuola ha, inoltre, aperto alle famiglie i numerosi laboratori presenti (musicale, scientifico, informatico, tecnologico, artistico).
L’iniziativa ha avuto come filo conduttore la solidarietà in quanto ogni plesso, con la preziosa collaborazione dei genitori,  ha organizzato mercatini natalizi cui il ricavato andrà in beneficenza.
A ridosso del Santo Natale il Dirigente scolastico Pietro Federico, il nostro Istituto, ringraziando tutti i docenti e i genitori, augura serene festività.

La Collaboratrice del Dirigente Scolastico
Olga Sarcinella

Alcune classi della Primaria 'Bosco'

I bambini della Primaria 'Bosco' in fermento per la festa

Il mercatino della solidarietà 

Il mercatino della solidarietà 


L'orchestra dell 'L. da Vinci' durante l'esibizione

L'orchestra dell 'L. da Vinci' durante l'esibizione 

Le Pigotte Unicef

Open day L. da Vinci - momento finale - docenti e alunni cantano insieme

I docenti di strumento


MittAffett au Natal


Il 27 Dicembre vi aspettiamo in Piazza Plebiscito con la seconda edizione del nostro evento natalizio di beneficenza "MittAffett au Natal". Quest'anno i fondi raccolti saranno devoluti in beneficenza a Se Puede Cooperativa Sociale Casa per la Vita "don Andrea Gallo", il cui nome sappiamo già che non vi risulterà nuovo poichè si tratta della stessa cooperativa sociale alla quale sarebbero dovuti essere destinati i fondi raccolti durante l'evento tennistico "Il doppio che sdoppia". Il destinatario di quei fondi però è stato cambiato, come avevamo già scritto in un post, poiché ritenevamo ci fosse maggiore necessità in quel momento di aiutare quei cittadini del centro Italia colpiti dalle scosse di terremoto. Un ringraziamento anticipato a tutte quelle persone che hanno collaborato con noi per l'organizzazione di questo evento Adriana Vitale, Marisa Andrisani, Forno San Lorenzo, Jessica Alò, Associazione Smile - Organizzazione & Gestione Eventi. Vi aspettiamo numerosi :)
MittAffett - Associazione Culturale

Oggi a Ceglie

"La Piazza di Natale", Mercatino di Natale

    Babbo Natale in Vespa a cura del Vespa Club

Auditorium Comunale/Smart Cinema
    alle 17.00 CINEMERENDA con il film per ragazzi "Alice attraverso lo Specchio"

Piazza Plebiscito
   alle 18.00 Spettacolo con trampolieri e giocolieri

Piazza Sant'Antonio
   alle 19.00 e alle 20.00 Spettacolo di bolle di sapone

Teatro Comunale
   alle 21.00 "Magia di Natale", Concerto di Natale a cura della Giovane Orchestra Ionica

giovedì 22 dicembre 2016

U cineme

Questa mattina è stato inaugurato e riconsegnato alla città l’Auditorium Comunale grazie al progetto “Centri Storici da Rivivere”. Il futuro disegnato dall'amministrazione prevede la realizzazione di uno  “Smart Cinema” con un prologo nelle festività natalizie in cui saranno proiettati alcuni film per bambini (23 dicembre 2016, 2 e 7 gennaio 2017, alle ore 17.00). Presenti gli studenti dell’Istituto Superiore “C. Agostinelli” e i ragazzi della “Leonard Band”.

Quisquilie e pinzillacchere
Possono una sala, discretamente grande, alcune poltrone (sic! si fa per dire...) trasformarsi in un cinema? Non abbiamo visto uno schermo, non sappiamo dell'esistenza di un adeguato impianto di amplificazione, non conosciamo la resa acustica dell'ambiente... vedremo e ascolteremo...
Partecipazione volontaria della città... zero 







Natale in Chiesa Madre


NATALE DEL SIGNORE 2016

24 dicembre
CONFESSIONI nel pomeriggio-serata
MESSA NELLA NOTTE DI NATALE alle ore 22.00

25 dicembre
S. MESSE 9.30 -11.00 -18.00

mercoledì 21 dicembre 2016

Il nuovo auditorium

INAUGURAZIONE E RICONSEGNA ALLA CITTA’ DEL NUOVO AUDITORIUM COMUNALE CHE DIVENTERA’ ANCHE UNO “SMART CINEMA”.

Domani, 22 dicembre, alle ore 10.00, in via Istria (traversa di viale Don Luigi Guanella, nei pressi dell’Ospedale), alle spalle del Conservatorio/Istituto Musicale, si terrà l’inaugurazione e la riconsegna alla città dell’Auditorium Comunale, riqualificato con il progetto “Centri Storici da Rivivere”.
Animeranno la giornata gli studenti dell’Istituto Superiore “C. Agostinelli”.
La nuova struttura, nelle intenzioni dell’Amministrazione Comunale, diventerà uno “Smart Cinema”.
Durante le festività natalizie (23 dicembre 2016, 2 e 7 gennaio 2017, alle ore 17.00) saranno proiettati dei film per bambini. Successivamente sarà avviata una programmazione a carattere generale.   

La stampa, le televisioni, i blog e tutti i cittadini sono invitati a partecipare.



I beni culturali a Ceglie

Il professor Gaetano di Thiene Scatigna Minghetti interviene sulla situazione dei beni culturali a Ceglie Messapica con un articolo sul primo numero de "La bussola".


martedì 20 dicembre 2016

Aggiungi un posto a tavola

Comunicato stampa da parte della Direzione dell'Istituto Suore Discepole di Gesù Eucaristico di Ceglie Messapica

A Natale aggiungi un posto a tavola…anzi due!


A Ceglie, nella nostra comunità, da qualche settimana a questa parte, le Suore Discepole di Gesù Eucaristico accolgono un gruppo di 22 migranti presso il Centro di Accoglienza “ Villa Aurora” sulla Via Provinciale per Ostuni al numero 52. 
Le sorelle sono aiutate attivamente da un gruppo di volontari che in questi giorni stanno organizzando al meglio percorsi di studio della lingua italiana e altre attività che possano rendere gli ospiti cittadini attivi del nostro paese. Ma perché l’accoglienza sia vera e sviluppi processi reali di integrazione allargata è necessario costruire insieme percorsi di conoscenza delle storie di ogni migrante perché solo incontrandosi e guardandosi negli occhi possiamo insieme superare le barriere della diffidenza reciproca. 
Per questo si è pensato che il Natale, tempo laico dello stare insieme e tempo cristiano della memoria dell'incarnazione dell'amore di Dio, possa essere anche  il tempo per condividere la tavola e la famiglia con chi in questo momento una famiglia non ce l’ha perché lontana, con chi sta tentando, in tutti modi, di costruire un nuovo domani lontano da guerra e miseria. 
Da sempre la tavola, la mensa, è  stata simbolo della condivisione e della narrazione del quotidiano e per questo si è pensato di chiedere alle famiglie cegliesi di ospitare nel tempo di Natale ( dal 24 dicembre al 6 gennaio p.v.) due migranti nella propria casa, a pranzo,  perché possa essere, questa, occasione di incontro tra culture diverse e soprattutto  di accoglienza di mani e di occhi che si incrociano e si guardano.
Così, a Natale,  la nostra tavola sarà esperienza concreta della convivialità delle differenze. E allora…a Natale, al tuo Natale, aggiungi un posto alla tua tavola. Grazie!
Per info telefonare  presso il Centro di Accoglienza “Villa Aurora” ( 0831.377082) e chiedere di Sr. Lonalyn

Natale con il Caelium

MANIFESTAZIONE NATALIZIA
27 dicembre 2016 ore 19.00
Chiesa di San Rocco – Ceglie Messapica

Il Natale è una delle feste più significative e coinvolgenti dal punto di vista emotivo e affettivo di tutto l’anno. E’ una ricorrenza importante ricca di messaggi autentici e suggestivi, radicata nella storia, nella vita, nella cultura di tutti e coinvolge tutta la società che vive intensamente gli avvenimenti e le circostanze della realtà. Ovunque si festeggia il Natale con riti e tradizioni diverse, sempre affascinanti, ricchi di magia e di mistero. Come ogni anno l’Associazione Caelium propone un concerto natalizio che si terrà il 27 dicembre 2016 alle ore ore 19.00 presso la Chiesa di San Rocco – Ceglie Messapica. La musica corona, così, uno dei momenti più particolari dell’intero anno in cui la magia del Natale si unisce con il senso della famiglia e con la cultura musicale. Il programma prevede un  momento musicale del Pianista Maurizio Caliandro che interpreterà musiche di Fryderyk Chopin. I momenti musicali saranno intervallati dalla declamazione di poesie di Damiano Leo e di Domenico Caliandro. L’atmosfera magica del Natale continua con un altro momento musicale con Canto e Pianoforte. Seguirà la lettura della postfazione di Maurizio Caliandro, pubblicata nel libro PAROLE DI VITA di Domenico Caliandro (omaggio alla memoria). L’ultimo momento musicale del Pianista Maurizio CALIANDRO riguarderà musiche di Fryderyk Chopin. Conclude la serata un canto finale che racchiude il senso del Natale, Bianco Natale (Tenore Giovanni Nasti e pianoforte).
SALUTI E RINGRAZIAMENTI FINALI 
(Presidente CAELIUM Massimo GIANFREDA; Presidente Lions Club Ceglie M. Leonardo Urso; Presidente Associazione Comunità di Ceglie M. Gianfranco Elia; Presidente Nazionale ed Europeo AEDE Silvano Marseglia; Parroco chiesa San Rocco Don Lorenzo Elia)
IL PRESIDENTE
Massimo Gianfreda

MAURIZIO CALIANDRO
Maurizio Caliandro, nato a Ceglie Messapica, si è innamorato del Pianoforte e della Musica ascoltando e vedendo sin da bambino il papà Domenico suonare il pianoforte e dirigere i cori a scuola. Quindi, con il suo primo Maestro, Domenico Caliandro, ha imparato ad eseguire i primi brani al pianoforte, anche in pubblico. All’Istituto musicale pareggiato di Ceglie Messapica, è stato allievo di Alba Serra e di Elvira Settanni. Parallelamente agli studi classici, ha proseguito gli studi al Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, dove ha conseguito il titolo finale sotto la guida di Benedetto Lupo. Con Pierluigi Camicia, ha frequentato il corso triennale alla scuola superiore di musica di Teramo. E’ stato allievo anche di Cristiano Burato, Giovanni Vitaletti e Alessandro Tenaglia ai corsi biennali del Conservatorio “C. Monteverdi” di Bolzano.
Ha vinto premi in concorsi pianistici. Nei concerti riceve consenso di pubblico e di critica.
Dal 1999 svolge attività didattica in Alto Adige e dal 2003 è docente di Pianoforte all’Indirizzo musicale dell’I.C. “Bolzano V – Gries 1” di Bolzano. 

GIANNI NASTI
Ha iniziato lo studio del canto lirico sotto la guida del prof. Francesco Griffi, proseguendolo con il maestro Agostino Di Ciaula e con il grande soprano Antonia Cifrone. In seguito ha preso parte a varie Master Classes di perfezionamento. 
Il suo timbro è di tenore lirico puro, ma può affrontare agevolmente un vasto repertorio adatto sia per il tenore leggero che per il lirico spinto.
Nel 1997 ha conseguito il Primo Premio al Concorso Lirico “Città del Barocco” di Lecce. Ha cantato in qualità di protagonista nella “Tosca”, nel “Rigoletto”, nella “Traviata” e nella Cavalleria Rusticana”. Ha cantato con l’Orchestra della Valle D’Itria. Ha collaborato in diverse produzioni concertistiche col maestro Giovanni Griffi. È componente e presidente di giuria in vari concorsi canori. Insegna canto presso “ L’Università dell’Età Libera” e dirige un coro polifonico nella medesima Università.Attualmente canta con “La Grande Orchestra Italiana Carlo Vitale” di Bari. 
Ha sempre riscosso lusinghieri consensi di pubblico e di critica nei numerosi concerti cui ha preso parte.

DOMENICO CALIANDRO
Domenico Caliandro è nato nella nostra Ceglie il 1929. Autodidatta negli studi, consegue il diploma di Abilitazione Magistrale; quello di laurea in Pedagogia presso l’Università degli Studi di Bari e frequenta, in seguito, un corso triennale di Teologia.
È stato docente nella Scuola Elementare. Classificato con “ottimo” dal Ministero della Pubblica Istruzione per la conduzione dei corsi d’orientamento musicale. Ha valorizzato, con particolare impegno, l’educazione musicale. 
Domenico Caliandro dal 1998 al 2011 ha pubblicato sei libri: Orme di vita, Una voce, Piccole storie, Cartoline della memoria, Angela Salamina, storia di una vita esemplare, dedicato alla memoria della sua amata sposa, e Parole di vita.
Alcuni libri di Domenico Caliandro sono pubblicati in versione PDF in questa pagina del blog.
Clicca qui. 

DAMIANO LEO
Damiano LEO è nato a Ceglie Messapica (BR) nel 1955.
Laureato in Scienze Religiose presso la Facoltà Teologica Pugliese. Membro Honoris Causa dell’Accademia Universale “Federico II di Svevia”. Finalista al premio Nazionale di Poesia “Vittorio Bodini” (edizione 1999) e con sue liriche inedite ha partecipato alla realizzazione delle Antologie sulla condizione della poesia in Puglia e Basilicata: L’Anemone e la luna, Dalla soglia di un sogno, Il segreto della tenerezza e La parola incantata. 
Ha pubblicato: Orme d’Echi (1975), Padre Tempo e i sette figli  (1976), Canto per Ceglie (1978), Incontri (1981), Sentimenti (1982), Tralci d’Antichi  Eden (1995) e Le Strade del Cuore (2004).
Ha curato, per conto della Comunità di San Rocco in Ceglie Messapica, il volume Don Oronzo Elia nel ventennale della sua morte (2010).

.