.

Na strende m'agghje 'ndise atturne o core / de fueche. Na u fa cchjù, ca pozze more. Da “Nu viecchju diarie d'amore” di Pietro Gatti

domenica 16 aprile 2017

Piove...via Roma



Ancora valido nonostante qualche piccolo aggiustamento...

2 commenti:

  1. Grazie della segnalazione. Buona Pasqua

    RispondiElimina
  2. e i liquami ancora fuoriescono...

    RispondiElimina