.

Na strende m'agghje 'ndise atturne o core / de fueche. Na u fa cchjù, ca pozze more. Da “Nu viecchju diarie d'amore” di Pietro Gatti

mercoledì 23 gennaio 2019

Bertuccia e la biblioteca universale


Il posto delle Favole
Bertuccia e la biblioteca universale 
Teatro Comunale di Ceglie Messapica

Teatro d'attore con burattino; dai 6 anni

Tutti noi viviamo, o moriamo, di storie. E Bertuccia, l’insolito burattino protagonista di questa avventura, uno spirito libero curioso e impertinente, ha il dono di saperle raccontare in modo sopraffino. Persino la Signora Morte, sua storica antagonista in tante circostanze, rimane affascinata dalla sua bravura, al punto da stringere con lui un solido rapporto di amicizia e complicità. Purtroppo, però, arriva in città uno strano Mago che, corrompendo i governanti e raggirandoli con false promesse, prova ad impossessarsi del bene più prezioso di quella comunità: la Biblioteca Universale! Per farlo lancia un incantesimo che, da un lato, sottrae a tutti la capacità di leggere e di scrivere e, dall’altro, scatena un esercito di tarme ‘antropomorfe’ per distruggere tutti i libri esistenti. Tutti tranne uno: il Libro Primo. Il Mago vuole infatti tenere per sé l’immenso. In modo apparentemente inspiegabile, l’incantesimo colpisce tutti tranne Bertuccia che, in compagnia della Signora Morte prova a venire a capo della vicenda. 

Il posto delle Favole | XI edizione | Rassegna Teatrale per famiglie
Il posto delle Favole| Inizio spettacolo h. 17.30
Teatro Comunale di Ceglie Messapica
ingresso 6 €
La Rassegna è sostenuta dalla Fondazione Puglia.
BENVENUTI NONNI: omaggio per ogni nonno che accompagna un nipotino
Per info e prenotazioni 3892656069

martedì 22 gennaio 2019

Vi raccontiamo il periplo della Sicilia in bicicletta.


Continuano gli appuntamenti di FIAB Trulli e Olivi Secolari, un ciclo di eventi dedicati al tema del viaggio.
Questo secondo appuntamento vedrà ospiti Claudia e Salvatore, salentini con la passione della bicicletta. Ci racconteranno del loro bellissimo viaggio in Sicilia, percorrendo il periplo dell'isola con paesaggi e incontri unici.
"Abbiamo scelto di viaggiare in bici, cercando di essere quanto più indipendenti possibili, da ristoranti e alloggi "comodi". Quindi cucina da campo e materassino e tenda."
*Con la formula Aperitivo Bike che sarà itinerante con il pretesto della convivialità per affrontare temi a noi vicini.
L'iniziativa rientra nel progetto FIAB - Trulli e Olivi Secolari, costituito da associazioni (Rock&Bike Apulia, Tulime onlus di Villa Castelli e Bicilona di Ceglie Messapica) che hanno come obiettivo la mobilità lenta e la valorizzazione del proprio territorio.
Per i soci Fiab l'aperitivo è scontato

FIAB - Trulli e Olivi Secolari
Bicilona - Ciclotrekking dalla Murgia al Salento 

Venerdì 25 gennaio ore 20:00
             Capolineacafè
             Ceglie Messapica

lunedì 21 gennaio 2019

Un discendente dei messapi conquista il MArTA



Il coordinamento del progetto Past for Future, il gioco ufficiale del Museo Archeologico Nazionale di Taranto (MArTA), è a cura di Massimiliano Elia figlio di genitori cegliesi.
Imprenditore da oltre 10 anni nel settore dei new media Massimiliano Elia ha maturato una notevole esperienza nel mondo dell'entertainment digitale prima come redattore e direttore di testate editoriali. poi come produttore e designer di prodotti videoludici.
Ad maiora.


Dopo il successo da oltre 3 milioni di download di Father and Son, il videogame prodotto per il MANN di Napoli, arriva Past for Future il gioco ufficiale del Museo Archeologico Nazionale di Taranto (MArTA). Il gioco lanciato il 14 dicembre scorso a oggi ha già 10mila download. A dirigerne i lavori sono stati Fabio Viola e Massimiliano Elia di TuoMuseo, il collettivo europeo leader nella creazione di contenuti altamente innovativi per la promozione del patrimonio culturale; alla realizzazione ha collaborato anche il MiBAC, che è stato coinvolto per la prima volta sul tema della gamification.
Past for Future è un gioco 2D a scorrimento orizzontale, in cui il vero protagonista è il giocatore che può muoversi in diversi luoghi anche attraverso salti temporali: un viaggio investigativo nella città di Taranto, sia nei tesori del suo Museo Archeologico che nelle problematiche moderne, non mancano per esempio riferimenti all'Ilva. Il progetto, che vanta le grafiche dipinte a mano dall'artista inglese Sean Wenham e la colonna sonora composta appositamente dal musicista polacco Arkadiusz Reikowski, nasce con l'obiettivo di evidenziare il legame del territorio con il passato e per elaborare un modello di sviluppo complementare e sostenibile per la città. Fonte


Ieri al centro anziani


Associazione Centro Anziani Ceglie Messapica

20 gennaio 2019
Domenica 20 gennaio alle ore 20,00 l'Associazione culturale socio-ricreativo Centro Anziani di Ceglie Messapica ha ospitato la compagnia Associazione teatrale di Montalbano "Gli Amici di Giùàannéedd" che ha rappresentato il suo ultimo lavoro teatrale "Uù Kàasìidd d z' Mkeel". La commedia in vernacolo, ambientata nel periodo di tempo che va dagli anni trenta agli anni settanta, ha messo in risalto una prospettiva di vita legata alla terra, all'emigrazione, ai rapporti sociali, agli interessi e al tornaconto personale a scapito degli stessi parenti. Quello che più ha colpito è stata la vitalità ed il carattere dei singoli personaggi, ritratti nella vita di ogni giorno, in cui ci si può immedesimare. Il dialogo, gustoso e piacevole, ricco di battute simpatiche, si è svolto con grande naturalezza tra le risate e gli applausi del pubblico presente.

Sport

PALLACANESTRO

Pallacanestro Serie C Gold
3a Giornata Ritorno
Francavilla - PetrolMenga Ceglie
61-85
PARZIALI: 22-27, 16-15, 14-23, 9-20

CLASSIFICA
 Pall. Lupa Lecce 24,
Monopoli 22,
N.P. Ceglie, Ostuni. Virtus Ruvo 16,
 Altamura 14, Cus Jonico 12,
Castellaneta, Francavilla, Monteroni10,
Vieste, Mola 8,



La prossima 4a giornata ritorno 27 gennaio ore 18.00:
N.P. Ceglie - Castellaneta


CALCIO

Seconda Categoria - Girone B Puglia
13a Giornata 13 gennaio 2019
San Giorgio Calcio - New Banana Club Ceglie
1-2 

Panarelli (26' pt)
R. Bruni (44' pt) Gioia Francesco (32' st)



CLASSIFICA
 Atletico Martina 31,
Tre Colli 28,  Noci Azzurri 27,
New Banana Club Ceglie 25,
San Giorgio Calcio 24, Fragagnano 21,

Savelletri 18,  Atletico Pezze 13,
Civitas Conversano 11, Virtus Castellana 10, 

Virtus Maruggio 7,  Atletico Azzurri S. Rita 6.


La prossima 14a giornata  27 gennaio ore 15.00:
New Banana Club Ceglie - Atletico Azzurri S. Rita


domenica 20 gennaio 2019

5° Corri a Ceglie: classifica e video

1 TORRONI PIETRO FUTURATHLETIC TEAM APULIA 00:33:13 03:19 min/km
2 LOTTA ALESSANDRO ATL. VALLI BERGAMASCHE LEFFE 00:33:58 03:23 min/km +45 sec.
3 CARDONE ANTONIO DORANDO PIETRI 00:34:34 03:27 min/km +1 min., 21 sec.

La classifica completa clicca qui.








1 TORRONI PIETRO
2 LOTTA ALESSANDRO
CARDONE ANTONIO
Foto Donato Rapito

sabato 19 gennaio 2019

Mostra al castello di Cosimo Giuliano


"IMMAGINI E FORME NEL TEMPO"
di COSIMO GIULIANO
Castello Ducale, Ceglie Messapica 

Sabato 19 gennaio alle ore 18:00 si inaugura, nel castello ducale di Ceglie Messapica, la mostra del Maestro Cosimo Giuliano "Immagini e forme nel tempo". Interverranno il Sindaco Luigi Caroli, l’Ass. alla Cultura Antonello Laveneziana, il Prof. A. Nicola Vitale, preside nei Licei. Coordinerà il Prof. Alessandro Tamburrino.

Dal 19 gennaio al 17 febbraio 2019 
Orari mostra:
8:00 - 13:00 / 16:00 - 19:00
sab e dom
16:00 - 19:00


Benedizione degli animali

Benedizione 2018

L'Associazione "Amici del Borgo Antico" di Ceglie Messapica (BR) consegnerà, domenica 20 gennaio, il 5° Trofeo S. Antonio Abate in Valle d'Itria al termine della gara del 5° Corri a Ceglie e alle ore 11.00 ha organizzato in piazza Plebiscito la cerimonia della Benedizione degli animali per la ricorrenza di S. Antonio Abate protettore degli animali domestici. A tutti i partecipanti sarà donata una medaglietta ricordo.


Sant’Antonio Abate. Antonio fu un eremita egiziano, vissuto nel IV secolo dopo Cristo, cui si deve l’inizio del cosiddetto “monachesimo cristiano”, ovvero della scelta di passare la vita in solitudine per ricercare una comunione più intensa con Dio. Fin da epoca medievale, Sant’Antonio viene infatti invocato in Occidente come patrono dei macellai, dei contadini e degli allevatori e come protettore degli animali domestici. Antonio, dice la tradizione, era anche un taumaturgo capace di guarire le malattie più tremende. E poi, c’è la credenza popolare che vuole che il Santo aiuti a trovare le cose perdute. 

2018 Sant'Antonio Abate in Valle d'Itria: Benedizione degli animali

venerdì 18 gennaio 2019

XXV STAGIONE CONCERTISTICA CAELIUM

XXV STAGIONE CONCERTISTICA
ASSOCIAZIONE CAELIUM
Ceglie Messapica

Il 2019 è un anno importante e significativo per l’Associazione Caelium: si festeggia il 25° anno dalla fondazione. Sono stati 25 anni di grande passione, di ragguardevole impegno, di fiducia profusi in un unico ideale: la musica. 
La mission dell’Associazione è sempre stata promuovere la musica, in tutte le sue forme, in ogni minima sfaccettatura, la musica che vibra dalle corde dei più vari strumenti, la musica dei numerosi interpreti e musicisti di rilievo nazionale ed internazionale, soprattutto giovani e nostri conterranei, la musica che valorizza la nostra tradizione, che coltiva autentici valori, che alimenta l’amore per il bello, la musica che risuona nel cuore del pubblico che accorre da sempre numeroso, per trovarsi arricchito di esperienze culturali-musicali di grande rilievo.
In occasione del 25° Anniversario, il 16 dicembre 2018, presso l’Hotel Madonna delle Grazie, è stato organizzato un convegno in cui si è ripercorsa la XXIV stagione concertistica, si è presentato il nuovo Consiglio Direttivo e, dopo aver presentato i nuovi soci ordinari e onorari, si è descritta la tanto attesa XXV Stagione Concertistica, una stagione davvero gremita di eventi culturali, di concerti, di musica.

Di seguito gli appuntamenti della Rassegna Musicale che si terrà presso il Teatro Comunale di Ceglie Messapica:

- Domenica 3 febbraio alle ore 19.00, il concerto inaugurale, vedrà protagonista la HESPERIA BRASS BAND, English Style Brass, diretta da Dominga Giannone. Si tratta di una delle poche Brass Band di taglio anglosassone in ambito nazionale. Nasce pochi mesi fa nell'ambito del corso di formazione organizzato dalla Italian Trumpet Academy. Sarà proposto un repertorio con musiche di autori come J.Williams, P. Sparke, J. P. Sousa, P. Mascagni, G. Holst, P. Graham;
- Domenica 17 febbraio alle ore 19.00 il pubblico potrà apprezzare l’EOLO QUINTET, Pot pourri des vents, un quintetto composto da flauto (Renato Malerba), oboe (Guido Liaci), clarinetto (Cosimo Tafuro), corno (Massimo Perrone) e fagotto (Giovanni Galasso) che proporrà musiche di F.Farkas, G.Briccialdi, J. Ibert, C. Arrieu, G. Bizet;
- Sabato 9 marzo alle ore 19.00 si terrà il concerto de I MUSICI CAELIUM, Viaggio musicale tra classico e leggero: il trio, composto da soprano (Elsa Ernestina Gianfreda), clarinetto (Alessandro Ciracì) e pianoforte (Benedetta Matarrelli), eseguirà un repertorio davvero molto vario e interessante che vedrà protagonisti due generi musicali, che generalmente vengono proposti in contesti differenti: il genere della musica classica e quello della musica leggera. Si ascolteranno infatti musiche di compositori come V. Bellini, S. Gastaldon, S. Rachmaninov, Saint-Saens e ancora, F. Lehar, C. Bixio, D. Modugno, E. De Curtis. Inoltre le musiche appartenenti al genere leggero sono state trascritte perché venissero adattate alla formazione del trio, grazie alla cura del M° Massimo Gianfreda e di Alessandro Ciracì. Nel corso della serata si festeggerà il Venticinquennale dell’Ass. Calium e sarà assegnato inoltre il PREMIO DONNA 2019, a cura del Lions Club Ceglie Messapica Alto Salento;
- Domenica 24 marzo alle ore 19.00 si esibirà ANDREA GARGIULO, Jazz Trio, VerdinJazz, le più belle arie delle opere verdiane arrangiate in chiave jazz. Il trio di piano (Andrea Gargiulo), Contrabbasso & voice (Elisabetta De Pasquale), batteria (Gianlivio Liberti) con musicista ospite alla tromba (Mino Lacirignola), proporrà un repertorio, come si evince dal titolo, estremamente originale e tutto da scoprire: quando capita mai di ascoltare le musiche del grande Verdi in versione Jazz? Il concerto verrà replicato inoltre nel Matinèe in musica, una lezione-concerto per gli alunni delle scuole;
- Domenica 7 aprile, alle ore 20.00 sarà il momento del pianista Roberto Imperatrice, Innovazione tra classico e neoclassico. Il pianista desidera proporre musiche che richiamano la tradizione incarnata da Beethoven e l’evoluzione verso una innovazione che, partendo da Prokofiev, giunge ai compositori odierni come Nino Nicolosi, Massimo Gianfreda e Alessandro Ciracì.
- Domenica 28 aprile, alle ore 20.00, sarà la volta del TRIO DEL LEVANTE, Il salotto musicale viennese. Questa sarà la prima volta che l’Associazione Caelium ospiterà una formazione cameristica classica: un trio con pianoforte (Mirco Ceci), violino (Gabriele Ceci), violoncello (Fabio Mureddu): saranno proposte musiche di F. J. Haydn, L. von Beethoven, J. Brahms;
- Venerdì 10 maggio, alle ore 20.00, presso la chiesa di San Rocco, si terrà il concerto in occasione dell’incontro europeo per il ventennale della fondazione dell’Associazione “Amici di San Rocco”. Il Coro polifonico ODEGITRIA, diretto da Fiorenza Pastore, delizierà il pubblico con musiche di G. Dufay, A. Part, J. Rheinberger, J. Tavener, M. Lauridsen, P. Liuzzi;
- Domenica 12 maggio si ritorna in teatro, alle ore 20.00 si terrà il concerto dell’Orchestra sinfonica del Conservatorio N. Piccinni di Bari, Omaggio a T. Traetta (Bitonto, 1727 – Venezia, 1779). L’orchestra del conservatorio sarà protagonista anche di un concerto che si terrà nel teatro Traetta di Bitonto, inserito nel cartellone del Traetta Opera Festival. Diretta dal musicista americano Stephen Tucken, proporrà musiche di T. Traetta e prime esecuzioni assolute dei docenti di composizione del conservatorio di Bari: Massimo Gianfreda, Biagio Putignano, Davide Remigio.
- Lunedi 13 maggio alle ore 9.00 si terrà l’ultimo appuntamento previsto nella rassegna, Matinèe in musica, una lezione-concerto per gli alunni delle scuole. A chiudere la stagione sarà l’ITALIAN TRUMPET, Academy Brass Ensemble, best movie hits. Diretta da Dominga Giannone, proporrà un percorso musicale che vedrà come protagonisti i più grandi compositori, distintisi nei repertori di musica per film: N. Rota, J. Willams, N. Piovani, E. Morricone, L. Bernstein.
L’Associazione Caelium si impegnerà, come ogni anno, a proporre eventi culturali e musicali anche dopo il termine della rassegna, eventi che vogliono valorizzare il nostro territorio e che si terranno in siti storici di rilievo, in siti culturali e in luoghi di culto.

giovedì 17 gennaio 2019

Paese mio Vivrai


Cari/e vi passo la cover del mio ultimo libro di memorialistica e storia "Paese Mio Vivrai" illustrato dalla foto del bravo fotografo Vincenzo Suma. Il libro sarà disponibile negli store della youcanprint e dai primi giorni di febbraio anche presso l'edicola di Viale Aldo Moro,1 e, se volete, potete anche prenotarlo presso l'edicola stessa. 
"Paese Mio Vivrai" analizza la vita sociale, culturale e politica di Ceglie nel primo ventennio del nuovo secolo attraverso ritratti di cegliesi nel mondo della ricerca, delle professioni, del cinema, dell'enogastronomia e dell'artigianato. I nuovi alfabeti sono analizzati con interviste a blogger, politici e intellettuali che si sono distinti in questo scorcio di secolo. Il testo è corredato da analisi critiche sulle nuove tendenze figurative e letterarie cegliesi. Il libro cerca di trovare ed indicare un senso e una prospettiva per la nostra comunità che ormai vive nella postmodernità.