.

Na strende m'agghje 'ndise atturne o core / de fueche. Na u fa cchjù, ca pozze more. Da “Nu viecchju diarie d'amore” di Pietro Gatti

a

giovedì 29 settembre 2016

Pallacanestro

Pallacanestro Serie C Silver
1a Giornata
MARTINA FRANCA - N.P. CEGLIE 
 63 - 61
Parziali:  0 / 0 / 0 / 0

Ruvo di Puglia, Cerignola, Ostuni, Vieste, Mola, Cerignola, Monopoli, Martina Franca 2, Francavilla, Manfredonia, N.P. Ceglie, Castellaneta, Altamura, N.P. Nardò, Adria Bari, Foggia 0.
La prossima: 2a giornata
N.P. Ceglie - Olimpica Bk Cerignola

NUOVA PALLACANESTRO CEGLIE 2001: 
SUPER ODODA NON BASTA, VINCE MARTINA!

Si è spenta sul più bello con il tentativo di mettere a segno la bomba del sorpasso decisivo la speranza della Nuova Pallacanestro Ceglie 2001 di centrare la prima vittoria stagionale nel campionato di Serie C Silver dopo una gara al cardiopalma.
Per i circa 1000 spettatori del PalaWojtyla di Martina Franca (TA) è stata senza dubbio una serata di pallacanestro da incorniciare e mettere in bacheca tra le partite più vibranti e ricche di emozioni delle ultime stagioni; a festeggiare tuttavia sono i locali di coach Terruli con un vantaggio di appena due lunghezze (63-61) dai tenaci gialloblu di Capitan Faggiano sospinti da circa 200 cegliesi in tribuna.
LA GARA:
Gli starting five iniziali vedono i locali scherarsi in campo con Colnago, Nwokoye, Russo, l'ex Lasorte e l'americano Carmon; i messapici di coach Federico Santoro scendono in campo per la palla a due con De Angelis, De Giorgi, Faggiano, Argentiero e l'ultimo colpo di mercato gialloblu a stelle e strisce Nelson Ododa.
Ceglie parte in sordina, Martina ne approfitta e punisce la mancata concretezza messapica con 8 punti di Colnago e due di Russo e Carmon ; saranno solo De Giorgi dalla lunetta con un 1/2 e Capitan Faggiano da tre punti a sbloccare il tabellino dei ragazzi di coach Santoro chiudendo il primo quarto con uno scarno 12-4.

martedì 27 settembre 2016

Superman


Superman & ME - Il Posto delle Favole
domenica 2 ottobre - inizio ore 17.30
Castello Ducale di Ceglie Messapica
ingresso 5€ - omaggio per ogni nonno che accompagna un nipotino
per info e prenotazioni 3892656069

Dedicato ai giovani supereroi, cioè quelli che ad 8 anni sapevano ancora volare. 

"Come tanti bambini, avevo un grande eroe, SUPERMAN, ed ero convinto di poter VOLARE anch’io! Nei sogni vedevo la mia vita dall’alto, indiscutibile prova del mio superpotere! Ma nella mia vita di ogni giorno, rimanevo stranamente terrestrato! Come il giovane Clark Kent, mi sentivo teso fra cielo e terra. Fortunatamente il teatro mi dava un modo per affrontare questo mio dramma!"

Tra le gioie e le ansie di un'infanzia americana anni '60, nutriti dalle immagini del fumetto di Marvel, respiriamo un'aria che non c'è più, un'aria di can-do visionario, dove basta credere in un sogno per realizzarlo.
Superman & Me aiuta il bambino a capire come può volare, anche senza dover diventare un supereroe.

Nel corso del pomeriggio sarà presentato l'e-book "Luna e gli amici dell'orto" con illustrazioni di F. Visicchio e testi di E. Auricchio edito da PxC edizioni.

"Il Posto delle Favole",rassegna di teatro per famiglie organizzata da Armamaxa Residenza teatrale di Ceglie Messapica in collaborazione con l'Amministrazione Comunale giunta ormai alla nona edizione, sabato 15 ottobre si sposta in Piazza Plebiscito con uno spettacolo ad ingresso gratuito "La battaglia dei cuscini" della compagnia Melarancio di Cuneo.


lunedì 26 settembre 2016

e Golia disse...

... voglio partecipare anche io alla 57a Coppa Messapica - Giro della Valle d'Itria...


 ... noooo, tu no...



 ... dopo un piccolo inseguimento...


... Golia fu allontanato... cattivi!

Gentile e l'Europa

Elena Gentile (Cerignola, 2 novembre 1953) è una politica e attivista italiana, parlamentare europeo del Partito Democratico.

Nata a Cerignola (FG) nel 1953, è laureata in Medicina e svolge l'attività di pediatra presso l'ospedale di Cerignola.
Ha iniziato la propria carriera politica nel Partito Comunista Italiano dal 1984, successivamente nei Democratici di Sinistra e nel Partito Democratico.
Viene eletta nel 1985 come consigliere comunale nella propria città natale per poi diventare assessore alla sanità, ambiente e servizi sociali fino al 1990. Dopo un breve periodo da assessore al bilancio e programmazione (1990-1991) diventa sindaco di Cerignola nel luglio 1991, carica che abbandona nell'agosto 1992.
Dal 2005 al 2010 oltre alla carica di consigliere comunale a Cerignola è eletta anche consigliere regionale della Puglia e successivamente nominata assessore alla Solidarietà - Politiche sociali e Flussi migratori. Dal 2010 al 2014, rieletta consigliere regionale, diviene assessore al Welfare - Lavoro, Politiche di Benessere sociale e Pari Opportunità della regione Puglia.
Nel 2014 si è candidata alle elezioni europee nella circoscrizione sud, risultando eletta con 149.860 voti di preferenza.
Dal 2014 è componente della commissione per l'occupazione e gli affari sociali (EMPL) e della delegazione alla commissione parlamentare di stabilizzazione e di associazione (SAPC) UE - Montenegro (D-ME).
Il 27 gennaio 2015, all'insediamento dell'intergruppo economia sociale, è eletta Vicepresidente.

domenica 25 settembre 2016

Buona domenica







ore 10:30 - 12:30, 17:00 - 21:00
Museo Archeologico e di Arte Contemporanea

ore 10:30 - 12:30, 17:00 - 21:00 
Biblioteca "P. Gatti" e Pinacoteca "E. Notte"

ore 10.30-12.30, 16.00-19.00 
Grotte di Montevicoli
info: 3271909148

Giornate Europee del Patrimonio 
Clicca qui.

ore 18.00 Castello ducale 
Laboratorio gratuito di creazione di ex libris originali.

ore 18.00  Maac 
La Tavola dei Messapi. Laboratorio gratuito storico gastronomico.







-----------------------------------------

Farmacia di turno
Farmacia Carparelli
Via Cristoforo Colombo, 3/C
Telefono: 0831-388347
-----------------------------------------------

U vangele di iosce
Nella vita, tu hai ricevuto i tuoi beni; e Lazzaro i suoi mali; ma ora lui è consolato, tu invece sei in mezzo ai tormenti.
 (Lc 16,19-31)
Clicca qui.

Nu dettèrie
Mal na-ffa, pavur' na-iavì

Male non fare, paura non avere
La tranquillità di una coscienza pura.
Fonte: Per le parole antiche, Proverbi cegliesi

Na fotografije
Ceglie Bella? Sì



sabato 24 settembre 2016

Sprint con caduta


Sprint finale con caduta al rallentatore in esclusiva su Ahi Ceglie...




Il podio della 57^ Coppa Messapica é di:
1° Lonardi Giovanni - General Store Bottoli Merida
2° Fedeli Alessandro - General Store Bottoli Merida
3° Romano Francesco - Team Palazzago Amarú
Podio negato a Shumov Nikolai - General Store per cambio direzione con caduta di Pesci Manuel Asd Acqua e Sapone


Foto Antonello Laveneziana


Coppa Messapica




giovedì 22 settembre 2016

Niente treni la domenica


Gli autori, i giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini hanno ricostruito con una serie di documenti in parte inediti quella che appare ogni giorno di più la storia del saccheggio della più grande ferrovia concessa d’Italia. Partendo dal granello che ha inceppato tutto l’ingranaggio, l’inchiesta sulle carrozze d’oro partita quasi per caso, con una ispezione programmata dall’Agenzia delle Entrate in tema di iva intracomunitaria, gli investigatori si sono imbattuti in ben altro. I treni acquistati in Polonia per quasi cento milioni di euro, dodici dei quali serviti per pagare una lauta provvigione a una società riconducibile a un imprenditore bolognese e la triangolazione di carrozze usate che hanno percorso più chilometri per arrivare in Puglia di quanti ne abbiano effettivamente fatti per trasportare cittadini pugliesi ancora in attesa di un servizio pubblico degno di questo nome, sono solo un pezzo della vicenda.
Nel libro si passano in rassegna anzitutto le consulenze milionarie spesso affidate senza una gara a evidenza pubblica e che hanno contribuito – ritengono i commissari – ad avere creato l’immenso buco quantificato in 311 milioni di euro. A beneficiarne esponenti vicini al mondo politico di destra, ma soprattutto di sinistra (in particolare quella cosiddetta “Ferroviaria”). Le tracce hanno portato gli autori quasi sino alle porte del Vaticano e di certi ambienti cattolici. Gli stessi personaggi, a volte intere famiglie, hanno fornito per anni, a volte decenni, interi servizi appaltati all’esterno.

.